Salvare il futuro | John Scales Avery

Solo un’azione immediata sul clima può salvare il futuro. Se non facciamo qualcosa, il collasso delle nostre civiltà e l’estinzione di gran parte del mondo naturale sono all’orizzonte. La dichiarazione seguente è di Jakob von Uexküll, fondatore del World Future Council: “Oggi ci stiamo dirigendo verso pericoli e conflitti senza precedenti, che potrebbero anche portare … Continua

Il mondo salvato dai ragazzini – Guido Viale

Venerdì 15 marzo milioni e milioni di studenti e studentesse, in decine di migliaia di scuole di tutto il mondo, faranno sciopero e riempiranno le strade di cortei. Ad essi si uniranno anche molte altre cittadine e cittadini che ne condividono rabbia e obiettivi La rabbia è di chi si vede rubato il futuro dall’inerzia e dalla … Continua

Allerta sul nucleare… e non solo: l’orologio dell’apocalisse, i conti alla rovescia sul clima, le tecnologie corruttrici

Il 24 gennaio 2019 i responsabili del Bulletin of atomic scientists  hanno pubblicato la sintesi delle loro riflessioni e considerazioni rispetto all’attuale situazione mondiale di rischio per l’umanità. Una lettera aperta ai leader e ai cittadini del mondo “A new abnormal: It is still two minutes to midnight”. Ancora una volta  ‘anormale’: siamo ancora a … Continua

Metafore e confini | Elena Camino

Un caldo lunedì di gennaio 14 gennaio 2019. Uscendo di casa presto, alle 7, mi accorgo che l’aria è tiepida. 14 gradi sul suo terrazzino, mi conferma un amico allarmato.  Poco dopo il  messaggio di un’amica: ieri a Bra il calicanthus era fiorito…. E’ un arbusto che fiorisce in inverno, è vero,  ma a inizio … Continua

I vuoti di memoria della crescita economica | Guido Viale

Cambiamenti climatici. Non c’è alternativa tra l’ossessione della crescita e l’equivoco della decrescita? C’è, se si esce dalla gabbia dei valori economici scambiati sul mercato per assumere a criterio di riferimento una cosa elementare come la sicurezza. Non la «sicurezza» di Salvini, ma quella di un lavoro decente, un reddito, una casa. E soprattutto la … Continua

Inerzia istituzionale e culturale: perché non reagiamo alle crisi? | John Scales Avery

Oggi siamo di fronte a crisi multiple interrelate, per esempio la minaccia di un cambiamento climatico catastrofico o di una guerra termonucleare altrettanto catastrofica e la minaccia di una carestia diffusa. Queste minacce all’esistenza umana e alla biosfera esigono una risposta sollecita e razionale; ma a causa dell’inerzia istituzionale e culturale, manchiamo di fare i … Continua

Appello | I nostri doveri planetari

Mentre la crisi climatica peggiora a una velocità superiore a quanto finora previsto, alla conferenza sul clima in Polonia sono state stabilite alcune regole che difficilmente riusciranno a mettere in pratica entro il 2020 quanto deciso agli accordi di Parigi del 2015, comunque insufficienti rispetto all’intensità dei cambiamenti. In una lettera aperta diffusa in tutto il … Continua