Un’ipotesi di correlazione fra siccità e industria militare | Enzo Ferrara

Sui giornali di oggi campeggiano i titoli sulla siccità assieme a quelli sull’intesa raggiunta dal consiglio dell’UE per la “difesa comune”. Le due notizie sono in stretta correlazione e riguardano il mondo della ricerca per diversi aspetti. Intanto, le conseguenze e premesse dell’intesa sul settore militare hanno portato lo scorso 7 giugno 2017 l’UE a … Continua

Il Bangladesh e il cambiamento climatico | Elena Camino

Secondo il rapporto della Banca Mondiale, ‘Turn Down the Heat: Climate Extremes, Regional Impacts, and the Case for Resilience’, uscito nel giugno 2013, 40 milioni di persone in Bangladesh entro il 2050 perderebbero i loro mezzi di sussistenza e 30 milioni sarebbero sfollati all’interno del paese o emigrati. Andrebbero a incrementare il numero dei rifugiati … Continua

Un benvenuto ufficiale all’epoca dell’Antropocene… ma chi decide che è arrivata? | Noel Castree

Abbiamo varcato la soglia – ufficialmente – di una nuova epoca: un gruppo di esperti, incaricati di valutare se siamo davvero entrati nell’Antropocene, cioè in un periodo caratterizzato geologicamente dall’influenza dell’umanità sul pianeta – hanno deliberato affermativamente. Il Gruppo di lavoro sull’Antropocene1 durante un recente Congresso a Cape Town, in Sud Africa, ha dichiarato che … Continua

Fermenti internazionali di pace | Elena Camino

  Ogni volta che guardo le notizie alla televisione … alla fine ho l’impressione che il mondo sia un brutto posto. O – almeno – che succedano tante cose brutte. Guerre, assassinii, rivolte: come dicono i giornalisti, “se sanguina interessa”. Poi ci sono i disastri del cambiamento climatico, la corruzione, l’abuso di bambini… le storie … Continua

Come un El Niño ‘Godzilla’ ha buttato all’aria le previsioni meteo | Eli Kintisch

El Niño consiste in un fenomeno climatico ciclico frutto dell’interazione accoppiata fra oceano e atmosfera. S’instaura a causa del surriscaldamento delle acque superficiali oceaniche del Pacifico orientale che, attraverso l’aumentata convezione, modificano a loro volta la circolazione equatoriale dei venti e con essa la distribuzione delle precipitazioni. El Niño provoca di solito forti piogge e … Continua