Vecchio può essere attuale | Cinzia Picchioni

Leggevo un altro libro per recensirlo e continuavo a trovarne un altro (di cui parlerò più avanti) citato in molte pagine; così mi sono incuriosita. Ed è a questo che dovrebbero servire le Note bibliografiche: allargare a dismisura il libro che si sta leggendo – se si vuole – perché non si può scrivere tutto … Continua

Morte cerebrale per ONU e comunità internazionale? | Anthony Judge

Given Criteria Recognizing That NATO Is Brain Dead? Introduzione Il mondo si è trovato a fronteggiare l’asserzione del president francese Macron che la NATO è “in morte cerebrale” (Emmanuel Macron ammonisce l’Europa: la NATO sta entrando in morte cerebrale: The Economist, 7 nov. 2019; La NATO sta patendo una ‘morte cerebrale’, sostiene il presidente francese Macron: France24, … Continua

La Val Ferret e il progresso | Elena Camino, Gianni Mortara

La glaciologia è sempre stata interessante, più recentemente è divenuta importante. Ora il suo sviluppo è diventato urgente. Haeberli, W., and Wallen, C.C., 1992 Una gita estiva Anche quest’anno i miei amici, Giovanna e Claudio, hanno trascorso un mese estivo in Val Ferret – quella svizzera. Tutti gli anni mi invitano, e questa volta ero … Continua

Un carrarmato e un cacciabombardiere fanno guerra anche al clima | Donne in nero

Quanto incidono gli esperimenti nucleari, le quotidiane esercitazioni militari svolte in varie parti del mondo, le guerre in atto responsabili di devastazioni ambientali, vittime umane e animali, spostamenti di popolazioni sui cambiamenti climatici? Difficile calcolarlo, ma certamente moltissimo. Qualche dato: il solo consumo di carburante nelle guerre Usa «antiterrorismo» post-11 settembre dal 2011 al 2017 … Continua

I principali media seppelliscono studi sconvolgenti sulla greve impronta ecologica del Pentagono | Joshua Cho

Nel 2010, Project Censored (2 ott. 2010) appurò che l’apparato militare USA è responsabile del più intense e diffuso inquinamento del pianeta, eppure questa informazione e la documentazione a supporto resta quasi del tutto taciuta. Quasi un decennio dopo, le osservazioni di Project Censored sono tuttora applicabili, come da due importanti studi pubblicati lo scorso … Continua

È ora di finire la guerra contro la Terra – Vandana Shiva

Quando pensiamo alle guerre ai nostri tempi, volgiamo la mente all’Iraq e all’Afghanistan. Ma la guerra più grossa è quella contro il pianeta. È una guerra con le radici in un’economia che manca di rispettare i limiti ecologici ed etici – limiti all’ineguaglianza, all’ingiustizia, all’avidità e alla concentrazione economica. Una manciata di grandi aziende e … Continua

20 compagnie, 33 percento di tutte le emissioni con effetto serra | Dan Drollette Jr.

Nell’ottobre del 2016 il Bulletin of the Atomic Scientists fece un’intervista a un ricercatore – Richard Heede – che aveva appena concluso un lavoro di 12 anni, con il quale intendeva mettere a fuoco quali fossero gli esatti contributi, in termini di emissioni di carbonio, di tutti i produttori di petrolio, carbone e gas (comprese … Continua

Un clima di guerra. L’onda verde e gli scogli del militarismo | Ermete Ferraro

Tante persone sono rimaste davvero scosse dalle immagini di milioni di giovani scesi nelle piazze per manifestare il loro diritto al futuro e per dare la sveglia a scienziati conniventi, media reticenti e governi complici di chi quel futuro sta mettendo drammaticamente a rischio. Finalmente le istanze ambientali non sembrano più percepite come la preoccupazione … Continua