India tra fame e sete | Vandana Shiva

I Ghats occidentali ci hanno dato le spezie. E l’Himalaya ci ha dato amaranto, grano saraceno e una grande varietà di altre colture nutrienti. Oggi l’India sta affrontando un’emergenza idrica e un’emergenza nutrizionale. Le due emergenze sono interconnesse. Le origini dell’emergenza che viviamo oggi risalgono a 40-50 anni fa con i «consigli» della Banca Mondiale e con … Continua

Sull’acqua. Recensione – di una Mostra d’arte | Cinzia Picchioni

Dopo aver letto d’un fiato – per recensirlo – il libro «sull’acqua» di Michele Serra, nello stesso giorno sono anche andata a vedere la mostra «sull’acqua», allestita al (meraviglioso sempre) MAO (Museo d’Arte Orientale) di Torino (011.4436932; maotorino.it). Il titolo è Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e arte. Il sonoro, … Continua

Le bugie sul Venezuela corrono sul filo dell’acqua di fogna | Marinella Correggia

Crisi e alternative energetiche. Alla comuna socialista el Panal 2021: «Abbiamo qui sorgenti pulite e controllate e in questa guerra economica, che è contro tutti, manteniamo calma e senso di comunità. Se qualcun altro ha bisogno da altri quartieri, venga pure» Le menzogne corrono sul filo dell’acqua. Dopo la penuria idrica seguita al blackout da … Continua

ACQUA – Finalmente in Parlamento. In questi mesi ci giochiamo tutto sull’acqua | Alex Zanotelli

C’è bisogno di una mobilitazione forte perché il Parlamento finalmente approvi una legge sull’acqua che rispetti il Referendum del 2011. In quell’occasione ventisei milioni di cittadini hanno votato che l’acqua deve uscire dal mercato e che non si può fare profitto su questo bene così prezioso e scarso. Otto anni sono passati da quell’evento e ben … Continua

Appello al popolo dell’acqua: diritto alla vita | Alex Zanotelli

Il processo di privatizzazione dell’acqua, in atto in Italia, è uno dei processi più criminali perché è una minaccia al diritto alla vita. Infatti è incredibile che nonostante che il Referendum del 2011, quando il popolo italiano aveva deciso che l’acqua doveva uscire dal mercato e che non si poteva fare profitto su questo bene … Continua

Ladri d’acqua, ladri di vita

Bardala racconta in piccolo quello che è uno dei più grandi drammi della comunità palestinese, e in modo particolare della Jordan Valley: l’esproprio dell’acqua. Situato nel nord della Jordan Valley, Bardala è un villaggio economicamente dipendente dall’agricoltura, circondato da antichi frutteti e uliveti. Nel 1964, durante il Governatorato giordano, quando la comunità contava all’incirca 500 … Continua

Il primo movimento contro le dighe – in India quasi un secolo fa | Elena Camino

La recensione di un testo di Rajendra Vora da parte di un noto storico dell’ambiente, RAMACHANDRA GUHA.  Una storia del passato Come segnale della transizione da una società agraria a una società industrializzata, il Mulshi satyagraha anticipava molti dei moderni movimenti di protesta. Circa 15 anni fa, mentre il movimento di protesta contro la costruzione … Continua