TAV in Val di Susa, come prendere una decisione? | Alberto Guggino

Ormai da anni il progetto dell’alta velocità in Val di Susa è al centro di un acceso dibattito che vede favorevoli e contrari sfidarsi puntualmente e duramente per far prevalere la propria posizione sul TAV. Lo scontro oggi è più che mai acceso tra le istituzioni, che proprio in questi giorni discutono dell’analisi costi-benefici sulla … Continua

Tav, tutta una questione di metodo | Gerardo Marletto

Il dibattito sulla Torino-Lione è confuso e fuorviante. Non si tratta di essere a priori pro o contro nuovi tunnel ferroviari, ma di capire se e dove ha senso realizzare opere così rilevanti sotto il profilo economico e ambientale, facendo ordine tra obiettivi politici e valutazioni tecniche. Premetto che sono circa 25 anni che mi … Continua

Capitalismo da disastro in Brasile: l’avidità mineraria produce un’orribile valanga di morti | Vijay Prashad

Disastro minerario nella città brasiliana di Brumadinho Il 25 gennaio 2019 è saltata una diga nella città di Brumadinho, a nord di Rio de Janeiro, Brasile. La diga era stata costruita dall’azienda estrattiva di minerale ferroso Vale per depositarvi i residui dell’estrazione. Quando la diga iniziò a cedere, non ci volle molto perché i 13 … Continua

ACQUA – Finalmente in Parlamento. In questi mesi ci giochiamo tutto sull’acqua | Alex Zanotelli

C’è bisogno di una mobilitazione forte perché il Parlamento finalmente approvi una legge sull’acqua che rispetti il Referendum del 2011. In quell’occasione ventisei milioni di cittadini hanno votato che l’acqua deve uscire dal mercato e che non si può fare profitto su questo bene così prezioso e scarso. Otto anni sono passati da quell’evento e ben … Continua

Allerta sul nucleare… e non solo: l’orologio dell’apocalisse, i conti alla rovescia sul clima, le tecnologie corruttrici

Il 24 gennaio 2019 i responsabili del Bulletin of atomic scientists  hanno pubblicato la sintesi delle loro riflessioni e considerazioni rispetto all’attuale situazione mondiale di rischio per l’umanità. Una lettera aperta ai leader e ai cittadini del mondo “A new abnormal: It is still two minutes to midnight”. Ancora una volta  ‘anormale’: siamo ancora a … Continua

Metafore e confini | Elena Camino

Un caldo lunedì di gennaio 14 gennaio 2019. Uscendo di casa presto, alle 7, mi accorgo che l’aria è tiepida. 14 gradi sul suo terrazzino, mi conferma un amico allarmato.  Poco dopo il  messaggio di un’amica: ieri a Bra il calicanthus era fiorito…. E’ un arbusto che fiorisce in inverno, è vero,  ma a inizio … Continua

I vuoti di memoria della crescita economica | Guido Viale

Cambiamenti climatici. Non c’è alternativa tra l’ossessione della crescita e l’equivoco della decrescita? C’è, se si esce dalla gabbia dei valori economici scambiati sul mercato per assumere a criterio di riferimento una cosa elementare come la sicurezza. Non la «sicurezza» di Salvini, ma quella di un lavoro decente, un reddito, una casa. E soprattutto la … Continua