I big data non indicano niente – se non il disastro | Vandana Shiva

I big data (1) non indicano niente – se non il disastro | Vandana Shiva Il mondo si trova in una crisi agricola, afferma Vandana Shiva. Novembre 2017 – Il nostro cibo e la nostra agricoltura hanno due futuri diversi. Il primo porta in un vicolo cieco. Un pianeta morto. Diffusione di veleni e di … Continua

I quattro elementi | Luca Giunti e Simone Franchino

Finalmente, piove. E’ purtroppo poca l’Acqua che scende dal cielo, ma almeno ingrigisce l’orizzonte che per troppo tempo è stato limpido e oscenamente luminoso. Due settimane fa, l’Aria aggressiva e annunciata ha alimentato il Fuoco divoratore che si è mangiato mezza montagna. Finita l’abbuffata di alberi, pascoli, case, animali, la Terra è rimasta calda, incenerita, … Continua

Un progetto di ‘giustizia ambientale’ (ENVJUSTICE project)? | Daniela Del Bene

Grazie a una stretta collaborazione tra ricercatori e attivisti, stiamo costruendo una mappa dei conflitti ambientali e delle azioni di resistenza contro le ingiustizie ambientali. (http://ejatlas.org/ ) Una nuova mappa dell’ EJAtlas (Atlante per la Giustizia Ambientale) metterà in evidenza l’estensione e la diffusione globale del fenomeno di ‘Blockadia’ : persone che si pongono con … Continua

Le terre dei fuochi | Enzo Ferrara

Si chiama violenza strutturale: è quella che costringe l’intera comunità di una cittadina di montagna a fare fronte all’incuria e all’incompetenza delle amministrazioni centrali che non si curano del territorio, né della natura che lo compone, né delle comunità che lo abitano. Una violenza che colpisce forte, anche se indirettamente. Ieri un ragazzo di 27 … Continua

Ladri d’acqua, ladri di vita

Bardala racconta in piccolo quello che è uno dei più grandi drammi della comunità palestinese, e in modo particolare della Jordan Valley: l’esproprio dell’acqua. Situato nel nord della Jordan Valley, Bardala è un villaggio economicamente dipendente dall’agricoltura, circondato da antichi frutteti e uliveti. Nel 1964, durante il Governatorato giordano, quando la comunità contava all’incirca 500 … Continua

Atomi per la pace: soluzione brillante o scelta fallimentare? | Elena Camino

Boom di centrali nucleari in Medio Oriente “Greggio, nucleare e guerre, l’Arabia saudita sceglie Putin”: questo tiolo, pubblicato sul quotidiano Il Manifesto del 5 ottobre 2017 a firma di Michele Giorgio, mi ha incuriosito. Dopo l’approvazione della messa al bando delle armi nucleari, e il conferimento del Premio Nobel per la Pace all’ Associazione ICAN … Continua

Campagna di disobbedienza civile di massa intralcia uno dei massimi inquinatori europei | Sarah Freeman-Woolpert

All’ultimo weekend d’agosto tende da circo rosse e gialle sono sorte sul paesaggio agrario renano della Germania dell’ovest, al convergere di oltre 6.000 attivisti per la giustizia climatica per una serie di giornate attive di protesta contro l’attività mineraria carboniera nella regione, comprensiva di una campagna di disobbedienza civile denominata Ende Gelände (Fine territorio, ossia … Continua