Youth Worker italiani per il ruolo delle politiche giovanili e della mobilità transnazionale post Covid-19 | Luca Sanna

Un gruppo di Youth Worker italiani si sono riuniti per presentare una lettera aperta alle istituzioni governative affinché si prendano posizioni importanti riguardo il ruolo dei giovani in questa fase, sullo youth work e sul futuro della cooperazione giovanile anche a distanza.


LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU

EURACTIV Italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.