Coronavirus: una piattaforma informativa per migranti e rifugiati in 14 lingue

In relazione alla situazione di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 sul territorio italiano, l’UNHCR sta lavorando per garantire alle persone rifugiate accesso tempestivo a informazioni di qualità e utili per affrontare la crisi.

A tale proposito, insieme ad ARCI, è stata lanciato la piattaforma Juma-Covid-19, disponibile in 14 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, amarico, bengalese, urdu, farsi, arabo, albanese, somalo, cinese, tigrino e russo). Nella piattaforma sono disponibili informazioni in diversi formati, sia testo che infografiche, che coprono le seguenti aree: salute e prevenzione, regole e comportamenti e asilo e immigrazione.

La piattaforma è in costante aggiornamento e nuovi contenuti saranno pubblicati nei prossimi giorni e settimane, seguendo l’evoluzione dell’emergenza e rispondendo ai bisogni informativi delle persone
rifugiate.

Inoltre, in questa sezione (https://coronavirus.jumamap.com/it_it/link-utili/) è disponibile una raccolta di materiali utili prodotti sul tema COVID-19, di natura sia sanitaria che legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.