Gli assassinii ordinati da Trump: infrazione crudele e inumana al diritto internazionale | Mairead Maguire

Comunicato stampa – 4 gennaio 2020

Il 3 gennaio 2020, il generale iraniano Qasem Soleimani, capo della milizia irakena Abu Mahdi al-Muhandis, e almeno altre sei persone sono state assassinate da un drone militare USA con un attacco missilistico all’aeroporto di Baghdad. I crudeli assassinii sono stati direttamente ordinate dal presidente Trump, illegali, immorali e infrazione al diritto internazionale.

Questa è una grave azione che ha già aumentato la paura di più intensa violenza e il potenziale per una guerra all’Iran.   Trump ha anche ordinato l’invio di 3.000 ulteriori truppe in Iraq (dove gli USA hanno la più grande delle proprie 800 basi al mondo). Questi soldati passeranno per l’aeroporto di Shannon (Irlanda) in trasferta all’Iraq. Se c’è una guerra contro l’Iran, il governo irlandesa sarà complice di qualunque crimine di guerra commesso dalle forze USA in Medio Oriente.

Il governo irlandese dovrebbe mantenere la neutralità irlandese e rifiutare l’uso dell’aeroporto di Shannon alle truppe USA.

Maguire ha detto:

‘Ci sono quelli che traggono benefici dalla guerra, i militaristi, i trafficanti d’armi, il complesso industrial-militare-mediatico, ma quelli che pagano davvero il militarismo e le guerre sono la gente comune e il peso fiscale sui poveri.  La propaganda e le bugie si diffondono; questa volta il bersaglio è l’Iran, proprio come USA/UK/NATO hanno fatto la guerra contro Afghanistan, Iraq, Libia, etc.  Gente, impariamo le lezioni del passato e uniamoci, mobilitiamoci esigendo nessuna guerra all’Iran. Truppe USA fuori da Shannon e fuori dall’Iraq! Si alla nonviolenza, alla pace e al dialogo!  Che la gente si unisca per fermare la Guerra, ricordando che c’è potere nella verità e che l’amore è più forte dell’odio’.


Mairead Corrigan Maguire, co-fondatrice di Peace People, è membro della Rete TRANSCEND per Pace Sviluppo Ambiente. Ha ottenuto il premio Nobel per la Pace 1976 per la sua opera per la pace in Irlanda del Nord. Il suo libro The Vision of Peace (redatto da John Dear, con un prologo prefazione di Desmond Tutu e una prefazione del Dalai Lama) è disponibile presso www.wipfandstock.com. MCM vive a Belfast, Irlanda del Nord. Si veda: www.peacepeople.com.

The Peace People iniziò nel 1976 come movimento di protesta contro la continua violenza in Irlanda del Nord. I suoi tre fondatori furono Mairead Maguire, Betty Williams e Ciaran McKeown. Oltre 100.000 persone sono state coinvolte nel movimento iniziale e due fra le fondatrici, Mairead e Betty, ricevettero il premio Nobel per la Pace per quell’anno. Sin dall’inizio l’organizzazione è impegnata alla costruzione di una società giusta e pacifica con mezzi nonviolenti – basata sul rispetto per ogni individuo, e con al suo nucleo i più alti standard di diritti umani e civili. www.peacepeople.com


NOBEL LAUREATES, 6 Jan 2020 | Mairead Maguire, Nobel Peace Laureate | The Peace People – TRANSCEND Media Service
Titolo originale: Trump’s Ordered Assassinations: Cruel and Inhumane Breach of International Law
Traduzione di Miki Lanza per il Centro Studi Sereno Regis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.