Io leggo ad alta voce con il mio cane | Recensione di Dario Cambiano

Teresa Albergo, Io leggo ad alta voce con il mio cane, Sonda, Casale Monferrato 2018, pp. 125, € 14,00

Cosa c’entra un metodo di pettherapy con la nonviolenza? Lo abbiamo chiesto all’autrice, psicologa,  educatrice della prima infanzia:

«Oggigiorno nella cultura occidentale è sempre più importante educare sin da piccoli al rapporto con il mondo sociale e naturale, educare al diverso da sé anche in modo laico. Vi è una appartenenza universale che travalica le culture. Il riconoscimento delle emozioni in relazione alla parola e ad altre forme di comunicazione in un contesto di relazione di benessere sono alla base di processi di sviluppo umano importanti: oggi i bambini rischiano di crescere in contesti devitalizzati. Forse ci sono anche altri modi di educare che stanno nascendo, che non hanno ancora “etichette” e che non sono conosciuti. Sono nuovi modi di vedere l’educazione».

E, aggiungo io, sono modi, magari ancora abbozzati, sperimentali, per ritrovare, rifondare il rapporto con gli altri esseri viventi. Un importante terreno di sperimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *