Nel wadi¹| Interventi civili di pace in Palestina


wadi-fukinNotte stellata a Wadi Fukin

insonnia da agguerrite zanzare

poche luci tenui nel piccolo villaggio

brilla il pinnacolo della moschea sentinella.

Notte di luna piena a Wadi Fukin

adagiata nel wadi

in alto sui due pendii le colonie massicce incombono

case strette addossate

tante luci vicine

avanzano;

un gallo canta

cani abbaiano

silenzio.

Notte fresca a Wadi Fukin

riposo dalle fatiche

pausa dagli oltraggi

quiete dei ricordi;

negli occhi e nel cuore della notte

la gentile ospitalità familiare

il sapore delicato del cibo: dibas at-tam², waraq dawali³, zatar…

il verde intenso delle olive fasciate dal sole

le infinte discussioni sulle sorti di Palestina e Israele.

Notte inquieta a Wadi Fukin

attesa di un nuovo raccolto

attesa di lavoro nei campi

scarichi di acque infestanti dalla colonia più vicina sui terreni coltivati

attesa di essere scacciati

di nuovo come nel 1948

resistenza nel voler rimanere.

Notte incerta a Wadi Fukin

piccolo villaggio nel wadi

attesa di un’alba nuova

luce chiara del mattino

nella lunga notte palestinese.

subcomandante Jhonny Mosquito


1 valle
2 sciroppo di datteri
3 Involtini di foglie di vite ripiene di riso
4 mix di spezie finemente macinato tra cui il timo e il sesamo


Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *