Il Tribunale delle donne. Un approccio femminista alla giustizia. Incontro con Staša Zajovic

lunedì 23 novembre 2015 | ore 20:30 – 23:00
sala Poli | Centro Studi Sereno Regis | via Garibaldi, 13 | Torino

Attivista femminista e pacifista, co-fondatrice delle Donne in Nero di Belgrado.

Tribunale_donne

Il Tribunale delle Donne per la ex Yugoslavia, organizzato dai movimenti delle donne di tutti gli stati della ex Yugoslavia (Bosnia Erzegovina, Croazia, Kosovo, Macedonia, Montenegro, Serbia e Slovenia) si è svolto a Sarajevo dal 7 al 10 maggio 2015, dopo un processo di preparazione durato più di cinque anni. Basato sul concetto femminista di giustizia, responsabilità e cura come fondamenti per una pace durevole, il Tribunale ha fornito uno spazio pubblico alle voci delle donne: un luogo dove le donne potevano esporre le loro esperienze di ingiustizia subite in guerra, il dolore e la sofferenza duratura, così come la resistenza alla guerra e il loro attivismo per la pace.

“Oggi mi batto per la pace e la giustizia. Finché vivo mi batterò contro l’odio.”

M.M., Bosnia Erzegovina

“Sono rimasta viva per raccontare. Come potranno rispondere dei loro crimini se non parleremo?”

S., Bosnia Erzegovina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *