Exporto 2022 – La grande opera definitiva

 14, 15, 16 e 17 ottobre 2015 – ore 21
sala Poli – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino
exporto_big

Una produzione di Sistema Torino in collaborazione con Associazione culturale Ozoono, da un’idea di Stefano Durando e Maurizio Pagliassotti per la regia di Massimo Giovara con Roberta Bonetto, Massimo Giovara, Mauro Ravarino e con la partecipazione straordinaria di Domenico Finiguerra e Tomaso Montanari.

accredito donatori dalle ore 20,15
biglietteria (limitatamente ai posti ancora disponibili) dalle ore 20,30

INFO POINT, IMBARCO e DONATION POINT
(per ricevere informazioni, inviti e sostenere il progetto)
scrivi a [email protected] (entro 13 ottobre, ore 15)
oppure presso Cavallerizza Reale (via Verdi 9, Torino)
Domenica 11 dalle 14 alle 19
Lunedì 12 dalle 18 alle 20
Martedì 13 dalle 19 alle 21
(dettagli premi su https://www.produzionidalbasso.com/project/exporto-2022-la-grande-opera-definitiva/ )

———————————————————————————-
Un’opera di teatro critico d’attualità per raccontare alle persone alcune problematiche tutte italiane. I grandi Eventi e le grandi opere viste con uno sguardo grottesco e paradossale.

Un nuovo partito politico riesce, grazie all’appoggio dei massmedia, a proporre alla popolazione “la grande opera definitiva”: L’ Exporto, una rivoluzionaria rete di canali navigabili su tutto il nord italia. Exporto 2022 sarà uno spettacolo sul futuro che parla del presente.
_________________________________________________

con il patrocinio di
Unione Culturale Franco Antonicelli
SALVIAMO IL PAESAGGIO, TORINO
Federazione nazionale Pro Natura

partner
Assemblea Cavallerizza 14:45
Banca Popolare Etica
Centro Studi Sereno Regis

media partner
Radio Banda Larga
Trancemedia Eu

Per informazioni sulla disponibilità di posti per le serate:
[email protected] (risposta garantita solo per i messaggi ricevuti entro le 15 del giorno stesso di ogni spettacolo)

informazioni generali: http://sistematorino.blogspot.it/

———————————————————————————–
i sostenitori che hanno ottenuto il “premio” relativo all’invito ad una serata di anteprima sono invitati a scriverci a [email protected] con oggetto “INVITO ANTEPRIMA”
se non sei ancora stato contattato ma hai già sostenuto la raccolta fondi scrivici !!! ci metteremo al più presto in contatto con te per fornirti le informazioni relative ad accreditamento e altri premi.
———————————————————————————-
” LA GRANDE OPERA DEFINITIVA E’ PRONTA A PORTARE IL PROGRESSO E L’INNOVAZIONE CHE MERITIAMO
E’ IL MONDO CHE CE LO CHIEDE, IL MONDO TIFA EXPORTO…. ”
vi aspettiamo
———————————————————————————
Sistema Torino


Una nuova produzione di Teatro e Multimedia proposta da Sistema Torino: Italia, 2022. Da molti anni l’Expo 2015 è un territorio semi abbandonato all’incuria. Dopo i fasti del 2015 ogni tipo di riqualificazione successiva è stato un insuccesso e due milioni di metri quadri sono oggetto di profondo degrado.

Contemporaneamente la rete stradale e autostradale versa in condizioni pessime. I flussi di traffico, tra tangenziali piene di Tir e statali dissestate, sono ormai fuori controllo; l’automobile è causa di stress nella popolazione oltre che di forti costi per la sanità pubblica, appena riformata.
La situazione di “emergenza” viene contemporaneamente promossa e sfruttata a proprio vantaggio da una cordata elettorale che propone una soluzione al problema offrendo: lavoro, crescita e benessere tramite una nuova grande opera.
Il progetto EXPORTO prevede lo creazione di un canale navigabile parallelo al Po. Il Canale sarà alimentato dall’acqua marittima, pompata attraverso delle enormi turbopompe sotterranee. Risalirà lungo la pianura padana e giungerà al sito dell’Expo 2015 dove sorgerà l’Hub logistico marittimo più grande e avveniristico del mondo.EXPORTO 2022 è lo spettacolo di Sistema Torino che racconta di una Italia del futuro in toni grotteschi e paradossali.
Quale ruolo ha l’indirizzamento dell’opinione pubblica nell’avvio di un grande investimento infrastrutturale?
Fino a che punto è possibile indurre una distorsione cognitiva nel cittadino?
Esiste l’obsolescenza programmata dei grandi eventi legati a grandi investimenti ?
Queste sono solo alcune delle domande a cui si da una risposta immaginaria in EXPORTO 2022
Sistema Torino cerca finanziamenti per produrre e realizzare EXPORTO 2022: uno spettacolo di teatro, un racconto ed una serie di appuntamenti per condividere pensieri e sentire opinioni.
Sono inoltre in corso i contatti per riproporlo in varie città italiane.

EXPORTO 2022 sarà uno spettacolo innovativo, con una forte componente tecnologica: la cross medialità e la condivisione di contenuti durante lo spettacolo vanno ad approcciarsi in maniera innovativa, all’interno di una performance teatrale. Teatro, video, web e social network si intrecceranno in un unico percorso sulle tracce della “Grande Opera Definitiva”

COME SUPPORTARE IL PROGETTO
La raccolta fondi per la realizzazione di EXPORTO 2022 e delle attività di promozione e informazione legate al progetto è rivolta a tutti.
Chiediamo un contributo libero per permettere la realizzazione di questo progetto.
Produzione, montaggio video e audio, affitto strumentazione, realizzazione dei contenuti e degli eventi, logistica, tasse, grafica, prove, pubblicità: tutte attività o servizi che hanno un costo e che necessitano quindi di un supporto economico.
Sistema Torino lo chiede in modo diffuso il supporto e offre una serie di “riconoscimenti” a chi lo fornirà.
Per sostenere EXPORTO 2022 è sufficiente visitare

http://www.produzionidalbasso.com/project/exporto-2022-la-grande-opera-definitiva

Ogni riferimento a fatti o persone, in EXPORTO 2022 è frutto di fantasia.
Le chiavi di lettura, gli approfondimenti e le attività di Sistema Torino, no. Sono vere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *