Cibo, aziende agricole e consumatori: strategie in corso

lunedì 13 aprile 2015 – ore 21.00
L’isola che non c’è – Località Ghè di Devesi – Ciriè

Sono in corso, stanno per iniziare o sono appena finite alcune iniziative:

  • gli obiettivi del millennio dell’ONU di cui “sradicare la povertà estrema e la fame” è il primo.
  • La FAO che ha concluso l’anno 2014 dedicato alle aziende agricole familiari, centrali nel soddisfacimento del bisogno di cibo
  • Il Papa e la campagna “cibo per tutti” che sta mobilitando il  mondo cattolico.
  • Expo 2015 che ha come focus “nutrire il pianeta” con la presenza dei giovani delle comunità del cibo  di Terra Madre.
  • Il manifesto del cibo su cui molte organizzazioni si stanno cimentando in incontri, convegni .
  • Alcuni libri interessanti delle edizioni Pentagora come  “cibo no cibo“, che illustra la fragilità del sistema alimentare” e “contadini sulla strada” che illustra la fine che stanno facendo le aziende agricole familiari negli USA

Cosa centriamo noi in questo contesto?

Su queste tematiche Giorgio Cingolani del Centro Studi Serreno Regis è disponibile a incontrarci e a confrontarsi con noi.

Prima dell’incontro è prevista una merenda sinoira alle ore 20,00 al prezzo di € 15,00 BEVANDE COMPRESE per chi volesse avere anche un momento di convivialità a cui parteciperà anche il relatore.

A cura del comitato pace di Robassomero in collaborazione con l’azienda agricola familiare “isola che non c’è” con cui alcuni componenti hanno da oramai 4 anni sviluppato un patto per una economia solidale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *