Ceci n’est pas un “Quadro”

venerdì 27 febbraio 2015
ore 18.00, 
sala Gandhi

Incontro seminariale intorno al rapporto fra arte e nonviolenza tenuto da Flavio Fassio

A partire dall’anno scorso Flavio Fassio partecipa al gruppo Arti figurative del progetto Irene. Sulla base della provocazione di alcune sue opere individueremo questioni fondamentali intorno al rapporto tra arte, ricerca della pace e nonviolenza per condividerli con il pubblico in un dibattito seminabile. Modera Marco Scarnera, referente del progetto Irenea.

“Nasce verso fine febbraio 2014 l’idea di citare R. Magritte (1898-1967). La ragione fondamentale è data dal fatto che la  Pittura di Trasformazione, tecnica da me trovata, studiata e sviluppata dal giugno/luglio del 2013, aveva  generato dentro di me il bisogno di costruire la prima fase del  sito http://www.flavio-manufatti-d-arte.it/  . Si è ulteriormente sviluppata ed è progredita verso altri orizzonti, che hanno bisogno di nuovi concetti per essere compresi. In particolare il concetto di dematerializzazione del “Quadro” sul quale ultimamente ho avuto modo di riflettere, mi ha portato a risultati che posso meglio spiegare partendo dall’affermazione: ‘Ceci n’est pas un “Quadro” .

In effetti, si tratta della riproposizione in virtuale della mia esperienza visiva di incontro con un Quadro molto grande avuta in Museo. Funziona esattamente al contrario del solito: lo spettatore è fermo, mentre il “Quadro” replica il movimento di studio che io ho avuto nei suoi confronti.

Dal mio punto di vista, i video che vorrei mostrare hanno una certa attinenza con il tema di una estetica della nonviolenza:

http://youtu.be/r8_f1mFgpsA: TiHoDettoDiPiù!!! unQuadro”dematerializzato”sulla Leadership, che racconta la corazza vuota di un leader.

http://youtu.be/SiZZlVW0APw : LaPrimaVoltaCheSonoCadutoInUnTramATorinoAmbiente Caldo, che descrive il melting-pot che si può trovare oggi: dopo 35 anni rigiro Torino con i mezzi e il panorama dei passeggeri è decisamente cambiato.

http://youtu.be/aMLVHwISn5g : L.O.V.E. Le dita scomparse (Citazione e Completamento) di M.Cattelan : un’analisi di quanto è avvenuto in Italia nell’ultimo ventennio. Qui la nonviolenza, secondo me sta nel prendere atto di ciò che è accaduto, dando una visione di speranza per il futuro.

http://youtu.be/EZdj7BXxxjw : Papa Francesco Analisi di un comportamento, Velasques, Bacon e io analizziamo da pittori il rapporto tra I Papi e il “Trono di Pietro”!;

http://youtu.be/KyKPMlt8GSo : FB e la Guerra d’estate, di questa passate estate 2014, nella quale si è svolta la guerra a Gaza, rappresentata attraverso il flusso delle facce di FaceBook: aver frequentato il gruppo Arti Figurative del progetto Irenea mi ha fatto percepire l’esistenza di una terza via tra le due opposte ragioni in guerra”.

Flavio Fassio

Sito Web

http://www.flavio-manufatti-d-arte.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *