Visions For Sustainability, nuova rivista sulla sostenibilità

Il 21 giugno, solstizio d’estate 2014, esce il primo numero di una rivista scientifica internazionale, Visions for Sustainability, in lingua inglese, pubblicata dall’Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità – IRIS, di cui fanno parte l’Università di Torino e l’Università di Brescia in collaborazione con l’Università della Valle d’Aosta.

I collaboratori sono studiosi, artisti, ricercatori e ricercatrici con formazioni diverse (scienze della natura, economia, pedagogia, sociologia, linguistica, ingegneria…) assieme a cittadini e cittadine che partecipano al lavoro di redazione spinti da interesse su temi e problematiche che riguardano la sostenibilità.

L’intento della rivista è di facilitare la comunicazione e lo scambio di idee e dei risultati di ricerca sviluppando connessioni – finora largamente inesplorate – tra le grandi varietà di studi e sperimentazioni che si occupano delle attività umane nell’incerta prospettiva della sostenibilità.

La rivista è ad accesso libero (open accesswww.visionsforsustainability.net) ed è aperta alla collaborazione con chiunque sia interessato/a costruire ponti interdisciplinari o a intraprendere esplorazioni transdisciplinari che si propongano una maggiore comprensione delle complesse e molteplici dimensioni umane coinvolte nelle relazioni tra cambiamenti ambientali, sociali ed economici e il concetto di sostenibilità.

È particolare interesse della rivista esplorare le connessioni tra i paradigmi scientifico-culturali e le scelte politiche e sociali, promuovendo l’assunzione di consapevolezza nei confronti delle crisi socio-ambientali contemporanee. Inoltre, per il superamento dell’atteggiamento di sottovalutazione dei problemi della sostenibilità, Visions intende evidenziare la potenzialità della volontà e capacità umane – elementi cruciali per generare, condividere e utilizzare informazioni e risorse disponibili per i componenti di reti solidali, formate da soggetti autonomi, creatori e fruitori di conoscenza.

Come avviene all’interno di un numero crescente di riviste – soprattutto non accademiche – che propongono di superare i tradizionali confini disciplinari, anche Visions for Sustainability ha la prospettiva di valorizzare opportunità di dialogo che trascendano le consuete dinamiche specialistiche. Fra i temi che saranno trattati sotto il profilo della sostenibilità, si segnalano: la globalizzazione, la sostenibilità dei sistemi di produzione e consumo, le forme di economia ecologiche, l’analisi dei processi e delle strutture sociali, la linguistica, gli studi di sociologia e psicologia, l’urbanizzazione, la difesa del territorio e della salute, l’educazione ambientale, i cambiamenti climatici, le politiche dell’immigrazione, la cooperazione internazionale, la gestione nonviolenta dei conflitti e la ricerca in campo artistico figurativo, letterario, teatrale e musicale.

Nel primo numero, oltre all’editoriale/manifesto di presentazione, compaiono due articoli sulle correlazioni fra affettività, biofilia, educazione e apprendimento, un saggio sul ruolo del linguaggio nei processi della sostenibilità e la riproposizione di una riflessione sulla scienza scritta da Lev Nikolaevic Tolstoj nel 1898.

Gruppo di redazione Visions for Sustainability

Visions for Sustainability

IRIS – Interdisciplinary Research Institute on Sustainability

www.visionsforsustainability.net

[email protected]

Torino, Brescia, Aosta, Aberdeen, 21 giugno 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *