Fiera dei cereali

giovedì 29 maggio 2014 – dalle ore 8.10
IIS G. Giolitti – via Alassio, 20 – Torino

Conferenze, degustazioni ed esposizione di prodotti virtuosi. La Fiera dei cereali vuole promuovere il rispetto della terra e dei suoi frutti, le culture autoctone, le filiere corte e sostenibili. Inoltre, intende riallacciare i legami tra produttori e consumatori.

PROGRAMMA CONFERENZA

Aula Magna, piano interrato

MATTINA moderatrice Roberta Iannucci 3 D Enogastronomia

08:10 apertura convegno e presentazione lavoro studenti

08:30 “Insostenibilità sociale dell’attuale sistema agroalimentare e alternative” relatore Dr. Giorgio Cingolani, economista agricolo, produttore biologico e socio attivo dell’Ecoistituto delPiemonte Centro Studi Sereno Regis

08:45 “Dal seme al pane recuperare cultivar” relatore Luca Ferrero, Azienda Agricola L’Altromercato, ASCI Piemonte – Rete Semi Rurali

09:00 “L’uso dei pesticidi 50 anni dopo Primavera Silenziosa” relatore Dr. Enzo Ferrara, Ecoistituto del Piemonte Centro Studi Sereno Regis – Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità – IRIS

09:15 “L’importanza dei cereali nella prevenzione delle patologie dismetaboliche” relatrice Dr.ssa Etta Finocchiaro, SC Dietetica e Nutrizione Clinica Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino – Presidio Molinette

09:30 “Un’esperienza in risicoltura di policoltura Ma.Pi.” relatori Ugo Stocchi e/o Manuele Mussa, azienda Agricola Stocchi Fulvio affiliata Associazione Internazionale UPM – Un Punto Macrobiotico

09:45 “Dai grani antichi il pane del futuro” relatrici Luciana Maroni e Nunzia Argentiero, DESR, Filiera del grano, parco Agricolo Sud Milano

10:00-10:30 discussione

10:30 “Una economia alternativa”, relatore Giovanni presidente della cooperativa Valli Unite, panettiere e pizzaiolo

10:45 “Un pane sostenibile per l’ambiente e la qualità della vita” relatori Claudio e/o Mauro Maritano del forno del Borgo Bertassi

11:00 “Il Mulino che mette insieme passato e futuro” relatrice Cristina Gagiardo titolare del mulino della Bernardina della famiglia Ughetto

11:15 “Tornare ad apprezzare il valore di una vita semplice” relatore Danilo della Cooperativa Della Terra Nativa

11:30-11:45 discussione

11:45-13:15 intervallo con visita area espositiva e piccole degustazioni preparate dalla 3D Eno proposte dal prof. Giuseppe Pagliuca e dallo studente Appendini Andrea- Farro e ceci, utilizzati nelle ricette, offerti da Giorgio Cingolani

POMERIGGIO moderatrice Roberta Iannucci 3 D Enogastronomia

13:15 “Contadini in rete – esperienze e pratiche sui cereali” relatore Roberto Schellino agricoltore di montagna – Rete Semi Rurali

13:30 “Agricolture sostenibili: cerealicoltura biodinamica” relatore Dr. Stefano Vegetabile, antropologo, studioso di antroposofia ed esperto di Biodinamica, La Casa Rotta

13:45 “Come utilizzare il momento della spesa quotidiana per promuovere cultura” relatrice Cinzia Vaccaneo, presidente RINOVA – Negozio Leggero

14:00 “Grani antichi siciliani a basso indice di glutine e alta Digeribilità” relatore Rocco Alvaro, Terre e Tradizioni

14:15 “La sostenibilità della piccola scala” relatori Carlo Cassinis, Rosa D’Elia, DESTOvest Progetto Farina del Nostro Sacco

14:30 “Cereali: un esempio di biodiversità minacciata!” relatore Dr. Luca Miserere di Slow Food Torino Città

14:45-15:15 discussione

15:15 “Una filiera completa e sostenibile” relatore Enrico Giacosa, gestisce la panetteria di famiglia ad Alba ed è Presidente del Consorzio di tutela del Pan ed Langa

15:30 “Una scelta di vita contro tendenza” relatore Massimo Chiozzi uno dei titolari dell’AgriForneria un laboratorio BIO di panificazione

15:45 “Sinergie tra risorse agricole, cittadini ed economia” relatrice Isabella De Vecchi, Cooperativa Sociale Articolo 4 – Panacea

16:00 “Una esperienza di conservazione della biodiversità agraria” relatore Matteo Zappino, presidente della Associazione Antichi Mais Piemontesi

16:15 discussione

16:30 saluti con dolcetti offerti da:
• 4C Enogastronomia prof. Alessandro Ricci
• Klaus, pasticceria e cucina naturale, vegetariana e vegana

Iniziativa a cura della classe 3A Accoglienza turistica, in collaborazione con 
Slow Food Torino – Centro Studi Sereno Regis – LieviTo, Comunità torinese della pasta madre

Per info e adesioni fino ad esaurimento posti:
tel. 011 6635203/011 6963017 (Assistente tecnico Sig.ra Sapia)oppure sul sito: www.istitutogiolitti.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *