EVENTO DI PACE SARAJEVO 2014

6-9 giugno 2014
VENITE, CREATE, PARTECIPATE!

Partecipando all’Evento di Pace di Sarajevo avrete l’opportunità di incontrare migliaia di persone provenienti dalla regione dei Balcani e da altri paesi europei e non, impegnati per la pace. Tutti insieme si contribuirà a proclamare un chiaro messaggio contro la guerra e la violenza, a 100 anni dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale.

L’intento principale è mostrare che il potere della nonviolenza attiva è l’unica via sostenibile per trasformare un mondo di guerra e violenza in una cultura di pace e nonviolenza.

Le vicende odierne in Ucraina, Siria e Africa Centrale, e in tante altre parti del mondo, così come le guerre che hanno interessato l’Ex Jugoslavia negli anni ’90 e le proteste sociali di questi mesi in Bosnia e Erzegovina, richiedono un chiaro pronunciamento e impegno che espliciti che ci sono alternative alla guerra rappresentate dalla trasformazione nonviolenta del conflitto, così come dimostrato in numerose campagne nonviolente e proclamato nella dichiarazione “Cultura di Pace” dell’UNESCO.

Il nostro obiettivo comune è la visione di Mahatma Gandhi, Martin Luther King, Nelson Mandela, Bertha von Sutter, Albert Einstein e tanti altri: un mondo senza guerra e violenza.

Maggiore sarà la partecipazione all’Evento di Pace di Sarajevo, maggiore sarà la possibilità di dare un segnale forte  e chiaro che “un altro mondo è possibile”.

Le registrazioni online sono già aperte. Iscrivetevi, venite, partecipate!

Dall’Italia è in fase di organizzazione una Carovana della Pacecon partenza da Trieste e arrivo  a Sarajevo, passando per Zagabria e Banja Luka. Per adesioni e informazioni: [email protected]

FORUM INTERNAZIONALE

A Sarajevo si svolgeranno oltre 100 workshop e 5 tavole rotonde incentrati sulle cinque principali tematiche dell’evento:

1. Cultura di pace e nonviolenza

2. Questione di genere, donne e nonviolenza

3. Pace e giustizia sociale

4. Riconciliazione e rapportarsi al passato

5. Militarismo e sue alternative

Tutti i workshop saranno curati da organizzazioni locali e internazionali che hanno accolto l’invito a partecipare e proporre attività durante l’Evento; tutto ciò contribuirà a mostrare la varietà di lavoro per la pace esistente nel mondo e favorirà un’analisi critica stimolando così la formulazione di nuove alternative e progetti.

Dettagli relativi ai diversi workshops proposti e alle tavole rotonde sono reperibili sul sito ufficiale dell’evento.

EVENTO CULTURALE

Tra venerdì 6 e lunedì 9 giugno 2014, le piazze e le strade di Sarajevo saranno animate da iniziative culturali riguardanti la musica, la letteratura, la poesia, il teatro, la fotografia, il cinema, l’arte ecc…

La pace è qualcosa che dovrebbe anche essere celebrata!

Saranno inoltrevisitabili numerose mostre ed allestimenti sul tema della pace e della nonviolenza e in molti luoghi all’aperto saranno proposte attività ricreative da artisti e professionisti locali e non.

Durante tutte le quattro giornate sarà allestita una zona dedicata ai bambini, denominata “Kids Zone” dove verranno svolte attività di educazione alla pace e promozione della pace.

Tra le oltre 40 proposte di attività culturali citiamo:

– Cinema all’aperto a cura del Pravo Ljudski Film Festival

– Concerto di pace offerto dal coro PONTANIMA

– Concerto in memoria di Pete Seeger

– Proiezione del film “Stolica” alla presenza dei registi Elisabetta Lodolli e Octavio di Leo

– Motra “I Pacifisti durante la Prima Guerra Mondiale”

Collaborative Murala cura del progetto “Create Peace”

-Mostra “Hello world hello future” a cura dell’associazione turca “Art for Future”

La giornata di sabato 7 giugno sarà caratterizzata dalla “Fiera della Pace”: un’opportunità unica per organizzazioni e gruppi impegnati per la pace, per esporre e presentare il proprio lavoro, fornire materiale e informazioni dettagliate al grande pubblico. Sarà un’occasione importante per uno scambio tra attivisti di tutto il mondo e per le migliaia di partecipanti all’ Evento per parlare e discutere con chi opera in prima linea per un mondo diverso. Una Fiera della Pace per apprendere, discutere, progettare e scoprire di più sulla pace in tutto il mondo!

CAMPO GIOVANI 

Dal 6 al 10 giugno 2014 Sarajevo sarà anche un importante punto di ritrovo per i giovani contro la guerra e a favore di un futuro di pace, giustizia e sostenibilità.

Il Campo si svolgerà presso il campeggio  KAMPOAZA, a circa 8 km dal centro città.Il Campo disporrà di tutte le infrastrutture per un piacevole soggiorno. Nel Campo Giovani saranno organizzate attività per promuovere il dialogo e rafforzare l’impegno nella realizzazione di alternative alla violenza. Sono previsti una ventina di workshop organizzati da diversi gruppi giovanili, e parallelamente sarà possibile praticare dello sport e partecipare ad attività creative.

Questo grande raduno delle nuove generazioni contribuirà a rafforzare il movimento per la pace giovanile promuovendo il dialogo e lo scambio culturale.

La quota di partecipazione comprende il campeggio in tenda e un pasto al giorno:

80 euro, quota solidarietà
40 euro, quota regolare

CERIMONIA DI APERTURA E CHIUSURA

L’apertura ufficiale dell’Evento si svolgerà il 6 giugno 2014 alle 18:00 presso il Bosanski KulturniCentar.

Oltre al benvenuto da parte degli organizzatori internazionali e locali e delle istituzioni locali, interverranno tra gli altri:Verdiana Grossi (Svizzera, International Peace Bureau, Storica) Mairead Maguire (Irlanda del Nord, Premio Nobel per la Pace 1976) e Chico Whitaker (Brasile, World Social Forum). Il coro PONTANIMA offrirà degli intermezzi musicali così come altri artisti presenti per l’occasione.

La Cerimonia di chiusura si svolgerà, nello stesso luogo di quella di apertura, lunedì 9 giugno dalle 14:00 alle 16:00 e tra i diversi intermezzi artistici interverranno:Adolfo Pérez Esquivel (Premio Nobel per la Pace 1980, Argentina), Jan Durnez (Mayor of Ypres, Belgio), Bishop Kevin Dowling (Pax Christi International, Sud Africa), Sonja Biserko (Helsinki Committee for Human Rights in Serbia).

ORGANIZZAZIONE

L’Evento di Pace di Sarajevo 2014 è organizzato da un comitato internazionale di coordinamentoattivo da oltre 4 anni, in collaborazione con un comitato nazionale locale.

Membri del Comitato Internazionale di Coordinamento:

Alessandro Capuzzo (Italian Network for Civil Peace Corps, Trieste)
Bernard Dréano & Philippe Bourdier (Helsinki Citizens’ Assembly France, Parigi)
Christian Renoux (International Network for a Culture of Nonviolence and Peace, Parigi)
Dragana Dardic (Helsinki Citizens’ Assembly Banja Luka, Banja Luka)
Goran Bubalo (Mreža za izgradnju mira/Network for Building Peace, Sarajevo)
Ljuljjeta Goranci Brkic (Nansen Dialog Center, Sarajevo)  Pete Hämmerle (International Fellowship of Reconciliation Austria, Vienna)
Reiner Braun (International Association of Lawyers Against Nuclear Arms/International Peace Bureau, Berlino)
Zaira Zafarana (Comitato Italiano per una Cultura di Pace e Nonviolenza/MIR Italy, Torino)

Membri del Comitato locale: 

Azra Pita-Parente (Fondacija “Publika”, Sarajevo)
Goran Bubalo (Mreža za izgradnju mira/Network for Building Peace, Sarajevo)
Ljuljjeta Goranci Brkic (Nansen Dialogue Center, Sarajevo) Gerd Scheuerpflug (KULT Bosnia & Herzegovina, Sarajevo) Dragana Dardic (Helsinki Citizens’ Assembly Banja Luka)  Ibrahim Spahic (Sarajevo Winter Festival, Sarajevo)  Michele Parente (forumZFD, Sarajevo)

Quota di partecipazione all’Evento: 

La quota di registrazione per le Quattro giornate è di €20 (regolare) e € 5 (ridotto) per giovani e studenti. Si invitano tutti I partecipanti che sono nella disponibilità di pagare la quota regolare così da sostenere l’Evento.

Location: 

Le cerimonie di apertura e chiusura, così come i workshops,  le tavole rotonde e il media center saranno collocati presso il Bosanski kulturni Centar, Sarajevo (Branilaca Sarajeva 24)

Contatti:

? www.peace-event.euper procedere alla registrazione, visualizzare i dettagli inerenti il programma, il contenuto dei workshop e delle diverse attività che verranno realizzate;
? [email protected] informazioni generali sull’Evento e sulla registrazione;
? [email protected] informazioni specifiche sui workshops e le tavole rotonde;
? [email protected] informazioni specifiche sulle iniziative culturali;
? [email protected] informazioni specifiche sul Campo Giovani;
? [email protected] informazioni specifiche sui Visti per partecipanti provenienti da paesi extra Europa.

I referenti per l’Italia sono:
Alessandro Capuzzo [email protected]
Zaira Zafarana [email protected]

a cura di Zaira Zafarana, Comitato Italiano per una cultura di Pace e Nonviolenza

Scarica la presentazione Evento di Pace Sarajevo 2014 in formato pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *