La clown di Dio – Segnalazione della redazione

Monica Cerutti Giorgi, La clown di Dio, zero in condotta, Milano 2013, pp. 106, € 8,00

Una piccola raccolta di scritti di Simone Weil (sì, la «clown» è lei, secondo l’«azzeccata uscita» di Mara Paltrinieri, che ha scritto la «Nota» in chiusura del piccolo libro), organizzati in poche pagine, con un formato assai carino.

All’interno ha trovato posto – fra gli altri – lo scritto intitolato Progetto di una formazione di infermiere di prima linea, di cui Simone Weil ha dichiarato: «La semplice persistenza di un qualche servizio di umanità nel centro stesso della battaglia […] sarebbe una sfida clamorosa all’efferatezza scelta dal nemico». Il «Progetto», scopriamo dalla quarta di copertina, è stato «Proposto ai vertici della resistenza francese a Londra durante la seconda guerra mondiale [e] intende portare il “coraggio non riscaldato dalla volontà di uccidere […]” sul fronte dell’immaginario bellico maschile».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *