Il nostro spreco quotidiano – Recensione di Cinzia Picchioni

cop Il nostro spreco quotidiano Slow FoodFonte: il delizioso libretto intitolato Il nostro spreco quotidiano, scritto da Slow Food Italia in collaborazione con Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali Editore, Bra 2013, pp. 30, senza prezzo. Disponibile presso la Biblioteca del Centro Studi Sereno Regis.

Per ogni europeo si producono circa 840 chili di cibo all’anno. 560 ce li mangiamo (1,5 chili al giorno). E gli altri 280 chili? Poco meno di 200 chili si sprecano prima che il consumatore ci metta sopra gli occhi: nei campi, nelle aziende di trasformazione, nei supermercati. Gli ultimi 95 chili li compriamo ma poi li buttiamo nella pattumiera.

Che ne direste di fare un buon proposito per l’anno nuovo?

Sosteniamo la proposta di dichiarare il 2014 anno europeo contro lo spreco. Esiste già una Risoluzione del Parlamento Europeo, che si pone l’obiettivo di dimezzare gli sprechi alimentari entro il 2025. Ora la Commissione Europea deve dichiarare il 2014 Anno Europeo Contro lo Spreco. Che cosa possiamo fare noi, come buon proposito per il nuovo anno? www.unannocontrolospreco.org/it

Chiediamo al nostro sindaco di firmare la Carta per una rete di enti territoriali a Spreco Zero: oltre 1200 amministratori locali l’hanno già fatto. Così per esempio si potrebbe regolamentare la vendita al 50% del prezzo dei prodotti vicini alla scadenza, che oggi vengono buttati via. Si eviterebbero sprechi, si risparmierebbero i soldi dello smaltimento e anche i nostri soldi! (LAST MINUTE MARKET, viale G. Fanin 50 – 40127 Bologna, tel. 051 2096150, www.lastminutemarket.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *