Davanti alla terra promessa – Recensione di Dario Cambiano

print

Carlo Penati, Davanti alla terra promessa, Editrice Monti, Saronno 2011, pp. 64, € 5,00

Il libretto di Penati, anch’esso dedicato a don Primo Mazzolari, è la trasposizione di un reading teatral-musicale in cui le parole tratte dai testi di Mazzolari si intrecciano con passi del Vangelo e con brevi testi cantati. La selezione delle citazioni del prete cremonese valgono a sintetizzare la sua vita, alla perenne ricerca della giustizia e del vero amore cristiano, quell’amore che non si tramuta in esclusione (Mazzolari sentiva profondamente la deriva reazionaria della Chiesa Cattolica dei primi anni del Novecento, e anticipava negli insegnamenti e nello spirito della sua vita i temi del Concilio Vaticano II).

Un libro molto utile per un primo, diretto approccio alla figura di questo prete scomodo per la coerenza del suo testimoniare il cristianesimo delle origini.