Transcend a 20 anni: e poi? – Johan Galtung

TRANSCEND: una Rete per Pace *Sviluppo* Ambiente fondata nel marzo 1993 a causa delle frustrazioni per un istituto sponsorizzato dal governo a Oslo, Norvegia – con interferenza politica diretta e indiretta – e una cattedra universitaria con libertà accademica – ma con tutte le discipline gelosamente guardinghe del proprio orticello contro intrusori interdisciplinari.

E inoltre un’esperienza molto positiva con una proposta di risoluzione del conflitto nel 1967– una Commissione per la Sicurezza ONU per l’Europa come la Commissione Economica ONU – adottata nel 1989-90 e realizzata con successo dalla Cecoslovacchia e dall’Unione Sovietica. Esattamente come, e da parte di chi, mi fu detto a una conferenza in Lussemburgo nel marzo 1993 dall’ambasciatore ceco a Parigi, in quegli anni vice-ministro degli esteri, e prima d’allora un dissidente di Dubcek, e nel 1967 un assistente 29enne del ministro degli esteri ceco, presente quando fu presentata l’idea – risultato di un progetto per il Consiglio d’ Europa. Davvero grazie, Jaroslav Sedivy!

Transcend, andare oltre, oltre le contraddizioni, le incompatibilità. Tirare fuori proposte creative, concrete, costruttive – possono funzionare. Si associarono [allora] Fumiko Nishimura e Dietrich Fischer; oggi ci sono 522 membri di 80 paesi; il 40% donne.

Fin dall’inizio si definirono quattro compiti per la rete:

* azione: mediazione – Servizio Pace TRANSCEND (TPS), direttore Johan Galtung;

* formazione: università & seminari, in loco e online.

Università di PaceTRANSCEND (TPU), direttrice Erika Degortes;

Pubblicazioni:

– StampaUniversitariaTRANSCEND (TUP), direttore Dietrich Fischer;

* disseminazione: per i media, con attenzione focalizzata sull’orientamento alle soluzioni:

* Servizio MediaTRANSCEND (TMS), redattore Antonio C. S. Rosa;

* Canale di PaceTRANSCEND (TPC), gestore (YouTube) Naakow Hayford;

* ricerca: l’IstitutoGaltung-Institut (G-I), direttore Naakow Hayford, anche braccio esecutivo di TRANSCEND International. Attualmente la ricerca è concentrata sul Progetto Mondo Ottagonale, gestito da Dietrich Fischer.

Allora, venti anni dopo, quali sono i risultati?

TPS: le prime 100 proposte progettuali su trauma-conflitto basate sul dialogo sono nel libro TUP #1, 50 anni – 100 prospettive su pace e conflitti. Le prossime 100 come editoriali TMS. Di 100, circa 30 sono alquanto riuscite – come quella [del Consiglio d’Europa] summenzionata – le altre 70 non ancora, ma i successi possono diventare fallimenti; e viceversa.

TPU: seminari online dal 2000: nel 2011, 16 corsi-96 studenti; nel 2012, 11 corsi-56 studenti; nel 2013, per ora 6 corsi-28 studenti; 5 mediante SKYPE.

TUP: iniziato nel giugno 2008. 14 libri pubblicati nella collana TUP (altri 3 in arrivo), 8 libri nella collana TUPP (tascabili). Complessivamente, 22.

TMS: iniziato nel maggio 2008. 306 editoriali del lunedì di Johan Galtung, 10,348 invii e.mail, circa 800 visitatori al giorno per lo più da USA, Regno Unito, Germania, Russia.

TPC: ogni settimana, negli editoriali, con esperti TRANSCEND d’origine quanto mai svariata.

G-I (a Grenzach-Basilea, Germania): 22 tirocinanti in metodologia-epistemologia degli approcci TRANSCEND, seminari, conferenze TRANSCEND, gestione TPU-TUP, e Progetto Ottagono su Problemi-Proposte per un mondo in globalizzazione.

TRANSCEND nel mondo arabo ha fatto mediazione in 12 conflitti, come quello dei chierici musulmani contro la Danimarca a proposito del rifiuto del dialogo [i]. TRANSCEND America Latina è progredita nella mediazione giudiziaria e ha pubblicato 12 libri in spagnolo. TRANSCEND Norvegia gestisce SABONA – metodo TRANSCEND applicato in famiglia-scuola-lavoro – e la Hardanger Accademia per Pace*Sviluppo*Ambiente a Jondal. TRANSCEND Giappone fa formazione sulla riconciliazione per l’Asia Nord Est, numerosi corsi, una rivista associativa, e teoria. TRANSCEND Germania gestisce corsi, molti incontri, formazione, relazioni interculturali. TRANSCEND Canada-Nuova Zelanda, un enorme progetto per un’alta autosufficienza ed equità e bassa impronta ecologica per villaggi un po’ dappertutto. TRANSCEND Ghana, un esperimento di permacultura. TRANSCEND USA, seminari a Washington e mediazione dalla California. TRANSCEND Italia, tutto quanto sopra; ed è stata inoltre il collegamento col Senato italiano per una presentazione sulla difesa alternativa per l’Europa. TRANSCEND Caucaso fa progressi per la pace, e così fanno Russia e Nepal; TRANSCEND India lotta in modo nonviolento contro le centrali nucleari. Ecc.

Il programma per gli anni prossimi comprende:

TPS: con circa 30 mediazioni su 100 che funzionano bene, è arrivato il momento di rivisitare gli altri – come il Nepal nel febbraio 2013, il Caucaso nel settembre 2013 – per esposizioni a promozione di un orientamento alle soluzioni; o altri manuali popolari.

TPU: esplorare altre nicchie come gli USA, chiedendo ai partecipanti, più SKYPE; onsite Pace*Sviluppo* Ambiente per il mondo arabo in loco a Ginevra.

TUP: aumentare le recensioni, pubblicità, eventualmente Amazon per e-libri;

TMS: concentrarsi ancor più sulle soluzioni, particolarmente per USA-Israele;

TPC: coinvolgere le competenze di tutta la rete TRANSCEND;

G-I: sviluppare il braccio esecutivo di TRANSCEND anche in Norvegia e Spagna.

Chi paga tutto quanto? Autofinanziamento, con le tariffe dei corsi e le vendite di libri, il che ha funzionato per quasi 20 anni. Ma con la crisi economica, la richiesta è depressa. C’è concorrenza sugli e-libri; e corsi gratuiti. I professori Fischer e Galtung ricevono comunque pensioni; e anche i paesi sono autofinanziati.

TRANSCEND adesso ha bisogno di sostegno esterno per sopravvivere. Stiamo parlando di circa € 94,000 per un anno. Sono benvenuti contributi di qualunque entità, per un sostegno generale o per progetti specifici; e saranno ben pubblicizzati sui nostri siti web https://www.transcend.org/ e http://www.galtung-institut.de/.

Caro lettore: puoi aiutarci comprando qualcosa che possiamo offrire in cambio. Frequenta uno dei nostri corsi TPU nel periodo imminente, dal 23 settembre al 20 dicembre, sulla Trasformazione avanzata dei Conflitti a livello mondiale oppure Mediare ai livelli Micro-Meso-Macro-Mega – noi riceveremo il contributo di iscrizione, tu otterrai conoscenza e competenze. E/o compra qualcuno dei nostri 22 libri TUP con uno sconto del 25%, o del 50%, e inoltre con consegna postale gratis. Te li tieni o li rivendi: noi ne avremo denaro, tu i libri o un guadagno nel rivenderli. Troverai l’informazione necessaria sui corsi e i libri qui sotto. Ma sono inoltre quanto mai gradite donazioni, al nostro conto bancario:

Galtung-Institut Kto. Nr. 01088509 Sparkasse Lörach-Rheinfelden?BLZ 68350048 BIC SKLODE66 IBAN DE76683500480001088509.

NOTA:

[i]. V. 50 Years: 100 Peace & Conflict Perspectives, TRANSCEND University Press, 2008, cap. 87.

**************************************

Libri su pace e sviluppo pubblicati dalla Stampa Universitaria TRANSCEND (TUP):

Libro 1: “50 Years: 100 Peace and Conflict Perspectives” di Johan Galtung, 2008, 263 pp.?Libro 2: “Democracy Peace Development” di Johan Galtung and Paul D. Scott, 2008, 303 pp.?Libro 3: “50 Years: 25 Intellectual Landscapes Explored” di Johan Galtung, 2008, 250 pp.?Libro 4: “Globalizing God: Religion, Spirituality and Peace” di Johan Galtung e Graeme MacQueen, 2008, 254 pp.?Libro 5: “The Fall of the US Empire And Then What?” di Johan Galtung, 2009, 268 pp.?Libro 6: “Peace Business: Humans and Nature Above Markets and Capital” di Jack Santa Barbara, Fred Dubee e Johan Galtung, 2009, 222 pp.?Libro 7: “A Theory of Conflict: Overcoming Direct Violence” di Johan Galtung, 2010, 320 pp.?Libro 8: “A Theory of Development: Overcoming Structural Violence” di Johan Galtung, 2010, 283 pp.?Libro 9: “A Theory of Civilizations: Overcoming Cultural Violence” di Johan Galtung, imminente nel 2013. Libro 10: “A Theory of Peace: Building Direct, Structural and Cultural Peace” di Johan Galtung, imminente nel 2013. Libro 11: “Archetypes of War and Peace“, di Ramon LopezReyes, 2011.?Book 12: “Reconciliation: Clearing the Past, Building a Future“, di Joanna Santa Barbara, Johan Galtung e Diane Perlman, 2012, 213 pp.?Book 13: “Deep Culture, Deep Structure, Deep Nature” di Johan Galtung, imminente nel 2013.?Book 14: “Peace Economics: From a Killing to a Living Economy“, di Johan Galtung, 2012, 240 pp.?Book 15: “The Quest for Peace in Islamic Tradition” di Abbas Aroua, 2013, 153 pp.?Book 16: “Peace Mathematics: Mathematics of, by and for Peace“, di Johan Galtung e Dietrich Fischer, 2012, 197pp.

Tascabili della Stampa Popolare Universitaria TRANSCEND:

Tascabile 1: “Launching Peace Studies: The First PRIO Years – Strategies Findings Implications“, di Johan Galtung, 2010, 96 pp.? Tascabile 2: “Hva var det du prövde å få til? En dialog om politikk og kold krig“, di Johan Galtung e Arne Treholt, 2010, 96 pp.? Tascabile 3: “Peace Plays“, di Johan Galtung, Vithal Rajan e S.P. Udayakumar, 2010, 95 pp.? Tascabile 4: “Global Leadership and Global Systemic Issues: South, North and the United Nations in a 21st Century World”, di Boutros BoutrosGhali e Branislav Gosovic, 2011, 96pp.? Tascabile 5: “Peace Journalism: 80 Galtung Editorials on Peace and War“, Antonio Carlos da Silva Rosa, (redattore) a cura di, 2010, 191 pp.? Tascabile 6: “Stories to Inspire You“, raccolte da Dietrich Fischer, con illustrazioni originali di Altynay Baihodjoeva, 2013, 226 pp.? Tascabile 7: “SABONA: Searching for the Good Solutions – Learning Solving Conflicts“, di Aase Marie e Synøve Faldalen, Vigdis R. Faldalen e Lars Thyholdt, con prefazione di Johan Galtung, 2011.? Tascabile 8: “Korea: The Twisting Roads to Unification“, di Johan Galtung e Jae-Bong Lee, 2011.

Prezzi: libri 1-6, 11-16: 20 € caduno; libri 7-10: 25 € caduno; tascabili: 10 € caduno.

Per ordinare libri alla TUP: https://www.transcend.org/tup

Corsi offerti dalla TRANSCEND Peace University nel terzo trimestre 2013:?(12 settimane: 23 settembre – 20 dicembre 2013)

Advanced Conflict Transformation Around The World (Prof. Dr. Johan Galtung)?African Resources and obstacles to Peace (Rais Neza Boneza)?Conflicts at the Micro Level (Prof. Dr. Kees Van der Veer)?Democracy and Development (Prof. Paul D. Scott)?Economic-Development-Conflict:The Indian Experience (Vithal Rajan)?Education for Peace (Prof. Dr. H.B. Danesh)?Gender and Peace (Yotam Ben Meir, Dr. Gal Harmat (Ph.D))?Just War / Just Peace (Prof. Paul D. Scott)?Methods of Analysis and Research for Peace (Prof. Dr. Alberto L`Abate)?Peace-based Leadership (Prof. Dr. H.B. Danesh)?Security Studies: Theory of Human Security (Dr. Bishnu Pathak)?Social and Political Transformation in the digital age (Prof. Paul D. Scott)?The Arab Spring and the use of Nonviolence (Dr. Jørgen Johansen)?Theoretical introduction to Peacekeeping and Peacebuilding (Antonino Drago)?Transcend International 20th Anniversary Mediating at the Micro- Meso-Macro-Mega level (Prof. Dr. Johan Galtung).

Per iscriversi: https://www.transcend.org/tpu/enroll/php

 

19 agosto 2013

Traduzione di Miky Lanza per il Centro Studi Sereno Regis

Titolo originale:Transcend At 20: And Then What

http://www.transcend.org/tms/2013/08/transcend-at-20-and-then-what/

Una replica a “Transcend a 20 anni: e poi? – Johan Galtung”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *