Proiezione del film “Hobohemia” di Geronimo Carbonò

giovedì 20 giugno 2013 – ore 21
sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino

Il Centro Sereno Regis e la neonata Associazione Fabio News hanno il grande piacere di presentare Il film Hobohemia di Geronimo Carbonò – Realizzazione di Sandro Bozzolo, Alessandro Ingaria, Marco lo Baido. 

La presentazione del film sarà preceduta da un concerto di musica “Hobo” – nomade e realizzata con strumenti improvvisati – eseguita dal talentuoso polistrumentista Pier Renzo Ponzo, stimato jazzista a livello internazionale. Sarà altresì presente Leonardo Lacarne, protagonista della pellicola.

Alla proiezione seguirà il dibattito con il pubblico in sala.

Hobohemia è la trasposizione per immagini di quella filosofia “Hobo” che è stata resa celebre dalle canzoni di Woody Guthrie e Bob Dylan, dai romanzi di Hemingway e dai movimenti hippie: è la figura del vagabondo con il fagotto sulle spalle, che salta su un treno e scrive poesie.

Prima di tutto ciò è esistito veramente un “popolo senza nazione”, figlio di un determinato contesto storico, che tra il 1850 e il 1930 (soprattutto) ha occupato gli spazi lasciati vuoti dallo sfrenato sviluppo economico statunitense. Il popolo degli “Hobo”, lavoratori migranti, poeti viaggiatori. Un sociologo di strada, Nels Anderson, scrisse nel 1923 “Il vagabondo – Sociologia dell’uomo senza fissa dimora”, edito in
Italia da Donzelli (
http://sociologia.tesionline.it/sociologia/dossier.jsp?m=0810).

Geronimo Carbonò ha provato a ricontestualizzare, nel 2013 e in Europa, quel libro e il sistema filosofico che esprime. “Hobohemia” racconta la storia di tre ragazzi in una sperduta valle cuneese, ma racconta soprattutto la crisi economica in Spagna, la chiusura della storica ferrovia  Ceva-Ormea, i movimenti europei di occupazione immobiliare, lo stato di abbandono del patrimonio architettonico-artistico in Valle Mongia, la redistribuzione “dal basso” delle eccedenze alimentari, la passione senza tempo di chi si dedica alla cura di castagneti secolari.

Il protagonista è Leonardo Lacarne, accompagnato da Silvio Galliano, giovane e pluripremiato attore teatrale nella compagnia “Laboratorio Teatrale di Terzo Millennio” di Cengio (Sv), e da Bogdan Oancea.
Colonna portante del film sono le musiche originali del maestro Pier Renzo Ponzo, che restituiscono l’anima del movimento Hobo.

Il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=_l6xXx9vYIM
La pagina fbook: https://www.facebook.com/hobohemiamovie?fref=ts“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *