Costruire legalità con gli adolescenti – Recensione di Ilaria Zomer

cop costruire-legalita-con-gli-adolescentiMaddalena Colombo e Vera Lomazzi, Costruire legalità con gli adolescenti. Dalle percezioni alla peer education in ambito scolastico ed extrascolastico, Università Cattolica- Erickson, Trento 2012, pag 195.

“Indagare oggi su come i giovani percepiscono e praticano la legalità significa predisporsi a conoscere uno dei tratti culturali più importanti della società contemporanea”, il volume “Costruire legalità con gli adolescenti” non si limita però a svolgere un’indagine ma propone soluzioni educative e animative per chi con gli adolescenti ci vive e ci lavora e vuole, in maniera cosciente, costruire una “risposta univoca ed efficace nelle azioni educative per formare il senso di legalità dei giovani”.

Dalla ricerca emerge che nei giovani esiste una domanda di norme, di giustizia e di legalità anche se essa si formula entro sistemi valoriali, normativi e regolativi plurimi. Addirittura la ricerca, somministrata attraverso questionari a 640 studenti bresciani, mette in luce un vero e proprio “sistema regolativo autoreferenziale” in cui giocano un ruolo preponderante la coscienza soggettiva e la consapevolezza di rappresentare una categoria sotto tutela, i minori appunto.

Le attività didattiche e animative sono state sviluppate con l’ausilio degli studenti e degli insegnanti.

“Costruire legalità con gli adolescenti” è un buon strumento per comprendere un fenomeno che ha una forte incisività sulla società di oggi e di domani e potervi incidere a livello educativo in maniera positiva ed efficace.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *