RCA non è una nuova assicurazione per l’automobile…

è la sigla di Rifiuto Con Affetto. Era chiaro che prima o poi qualcuno ci sarebbe arrivato:

«Chi una volta nella vita non ha detto “Mi dispiace buttarlo via?”. Ciò significa che esiste una tendenza diffusa a gettare nella spazzatura oggetti ancora utilizzabili. Rifiuto Con Affetto rimette in circolazione tali oggetti salvandoli dalla discarica e dalla distruzione: se qualcuno li rifiuta con affetto qualcun altro se ne può riaffezionare. Ciò che è inutile per una persona diventa utile per un’altra. RCA stimola una riflessione sullo spreco e sul gesto quotidiano del “gettare nella spazzatura”, mette in evidenza l’importanza di un “rifiuto” critico e consapevole. […] ?Il progetto agisce attraverso il contenitore RCA che dotato di interni suddivisi in mensole, permette di posizionare gli oggetti “rifiutati con affetto”. Attingendo dall’idea di vetrina, il contenitore diventa un luogo di esposizione degli oggetti che mette relazione  interno e esterno : l’azione del “buttar via” e quella del “rovistare” si trasformano in un “lascia e prendi”. Il luogo del “rifiuto” per eccellenza diventa punto di scambio tra oggetti che riacquistano utilità e occasione di incontro tra persone che si “riaffezionano”. Posizionato per le strade delle città o negli spazi pubblici (biblioteche, scuole, centri di aggregazione, ecc…), il contenitore RCA è a disposizione di tutti i cittadini che vogliono aderire al progetto Rifiuto Con Affetto. […]?Rifiutare con affetto e riaffezionarsi significa: diminuire la quantità di rifiuti destinati all’incenerimento o all’accumulo in discarica; allungare il ciclo di vita di un oggetto, incentivando un uso più sostenibile delle risorse; rimettere in circolazione un bene ancora utile, evitando il consumo di materie prime per la produzione di uno nuovo […].

Chiunque conosca un amministratore, un assessore, un consigliere, un dirigente di scuola, un amministratore di condominio… può segnalare l’iniziativa, già esistente in diverse città, come si può vedere visitando il sito www.rifiutoconaffetto.com e/o scrivendo a:

 

Rifiuto Con Affetto

via Ottoni, 17

62024 Matelica (MC)

[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *