Presentazione del libro di Alberto Tridente DALLA PARTE DEI DIRITTI

Dialoga con l’autore, Nanni Salio
lunedì 30 gennaio 2012 – ore 18
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi 13– Torino

Pubblicato da Rosemberg & Sellier, un racconto originale del Novecento stesso attraverso la passione umana e politica di un uomo, infaticabile e testardo interprete del proprio tempo: questo è Dalla parte dei diritti di Alberto Tridente, dirigente dei metalmeccanici e responsabile della politica internazionale della Flm e poi consigliere regionale del Piemonte e parlamentare europeo.

La Prima e la Seconda guerra mondiale, la Resistenza, gli anni Cinquanta e le dure lotte sindacali, l’internazionalismo, le battaglie contro l’industria bellica.

Comunista mai, democratico sempre, aperto a ogni unità, sindacale o politica, che rispondesse agli interessi e ai valori di donne e uomini esclusi dalle decisioni. Alberto Tridente è testimone di una classe dirigente rara, che si metteva a fianco di chi possiede solo la sua dignità più che al seguito dei potenti. Lo slancio di quegli anni ci fa rivedere un modo di vivere la politica al servizio della collettività, dimentico del tornaconto personale, che appare lontano dalle cronache contemporanee ma che non può limitarsi per il lettore a essere un esercizio di nostalgia.

Il Relatore

Nanni Salio, presidente del Centro Studi Sereno Regis di Torino, iscritto al MIR-Movimento Nonviolento. Ha pubblicato vari testi, tra cui: Le guerre del Golfo e le ragioni della nonviolenza, (1991), Il potere della nonviolenza. Dal crollo del muro di Berlino al nuovo disordine mondiale (1995), Elementi di economia nonviolenta (2001).

Info:
Simona Borello – Ufficio stampa Rosenberg & Sellier
[email protected] – 339.7635871

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *