Osare un tempo nuovo. Il sogno ci introduce in una sfida etica

Incontro con Antonietta Potente, teologa domenicana residente in Bolivia
giovedì 26 gennaio 2012 – ore 18
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino

Come oseremo domandarti perché l’ombra lacera la luce e la disperde?
Perché i poveri camminano curvi, perché la nebbia copre i volti?
Quando torneranno i tuoi amici a vedere il tuo volto di speranza?

INVITANO Gruppo Interreligioso “Insieme Per La Pace”, Centro Studi Sereno Regis Triciclo, Opportunanda, Fraternità Religiose, Gruppo Donne Credenti.

Dopo aver conseguito il dottorato, Antonietta Potente ha insegnato teologia morale a Roma e a Firenze. Dal 1994 vive in Bolivia dove ha aperto la sua vita comunitaria a un’esperienza di condivisione e di ricerca con famiglie indigene. Insegna nella Università cattolica di Cochabamba e nell’Istituto superiore di teologia andina di La Paz.

Tiene conferenze e corsi di studio in diversi paesi latinoamericani.

Ha pubblicato diversi testi in collaborazione col Cipax – Centro interconfessionale per la pace – di Roma e, l’anno scorso, “Un bene fragile, riflessioni sull’etica”.

I gruppi promotori hanno l’onore e la gioia di poter offrire una opportunità di ascolto preziosa e inedita. Di fronte alla crisi, il titolo evocativo scelto per l’incontro vuole coniugare sogno e sfida etica, un osare “continuando a cercare sempre in tutte le situazioni…” senza dimenticare gli interrogativi che la stessa teologa pone e si pone.

Antonietta Potente ripartirà a febbraio per la Bolivia: una bella occasione dunque per non perdere la voce di una donna che, amante della sapienza nella vita quotidiana, si chiede “come continuare a camminare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *