Trino risorgimentale

Franco Crosio, Bruno Ferrarotti, Trino risorgimentale, Studi Trinesi, Trino 2009, pp. 188, grande formato, s.p.

Gli autori si prefiggono di narrare la vita quotidiana del paese in provincia di Vercelli, nei suoi aspetti civili, economici, culturali, politici e di costume, dal 1821 alla breccia di Porta Pia.
Questo, in breve, il contennuto del libro segnalato, pubblicato grazie al lavoro dell’Associazione culturale Gruppo senza sede (nome bellissimo), col supporto del Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Vercelli, del Comune di Trino e della Regione Piemonte.
Interessante la parte finale del libro, con la riproduzione anastatica dell’album di figurine distribuito nel 1961 in occasione del Centenario dell’Unità d’Italia, completato da alcuni francobolli commemorativi.
«Il testo (e la prosa) intercalato da atti e documenti dell’epoca, le note doviziose di dati e riferimenti bibliografici, il metodo didascalico visivo dell’album delle figurine: in questo studio tutto concorre a creare un ampio affresco dell’epopea risorgimentale trinese. Il rigore storiografico tiene conto delle debolezze umane (…)» (dalla Prentazione, p. 7)
(a cura di CInzia Picchioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *