Accordo FIAT MIRAFIORI: per un’analisi alla luce della nonviolenza

Ai/lle soci/e e ai/lle collaboratori/rici del CSSR

Care amiche, cari amici,
quest’anno il Convegno Gandhiano del Centro Studi Sereno Regis (previsto per l’8 ottobre) è intitolato: Il futuro ha radici antiche. La via della nonviolenza in un pianeta limitato.

Per la mattinata F. Tuccari (storico politico) ha già accettato l’invito. Stiamo cercando di coinvolgere anche G. Zagrebelsky (giurista costituzionalista), M. Correggia (giornalista ambientalista), G. Viale (o altre/i economiste/i ambientaliste/i).

Nel pomeriggio saranno svolte attività facilitate dall’EdaP in collaborazione con la compagnia Alanir (playback theatre).

Naturalmente per ora il programma rimane provvisorio.

In preparazione al Convegno è in via di allestimento anche una serie di sessioni di Seminario, simile al ciclo Fiori di pace dell’anno scorso. Per questo vi chiediamo di partecipare all’incontro fissato sabato 12 febbraio (ore 9.30-12.30 ca.) nella Biblioteca del Centro.

Vi sono convocate/i i/le soci/e e i/le collaboratori/rici del CSSR disponibili a confrontarsi sulla situazione emersa dall’accordo FIAT Mirafiori, applicando i criteri dell’analisi nonviolenta; predisporre alcuni approfondimenti seminariali (di argomento anche indipendente dalla specificità dell’accordo FIAT, di argomento: giuridico costituzionale;  storico sociale; politico democratico; economico ambientale) in preparazione al Convegno.

A propria discrezione è senz’altro possibile cooptare altre persone motivate ed interessate all’iniziativa. Contiamo sulla vostra partecipazione e sul vostro apporto per predisporre l’incontro nella maniera migliore. Vi ringraziamo. Un augurio di pace,

per il Comitato di Indirizzo Pace e Nonviolenza            Dario Cambiano e Marco Scarnera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *