Autoriproduzione dei semi

ASCI Piemonte organizza a Collegno (TO) un corso di due giornate per imparare a riprodursi le sementi per l’orto biologico
Il corso sarà tenuto da Tilù

Questa proposta nasce dall’intenzione di condividere l’esperienza di una decina di anni di «lavoro» sulla riproduzione delle sementi. In questi anni ho imparato alcune cose, ho scambato, egalato e rcievuto molte sementi, tante varietà le ho perse per inesperienza, altre sono ormai da tempo parte integrante del ciclo del mio orto.
Mi sento di dire che l’autoproduzione delle sementi e un’attività che richiede un notevole impegno, precisione, programmazione e alcune conoscenze di base per non rendere vano o addirittura controproducente lo sforzo compiuto; però è altrettanto un’attività possibile e fondamentale per chiunque coltivi con lo scopo di produrre del cibo di qualità, nonché per aggiungere un tassello all’ntento di non essere partecipi dell’attentato alla biodiversità e all’autodeterminzione alimentare delle genti.

Si è pensato di articolare il corso in due gornate dalle ore 9,30 alle ore 17,00, strutturate in questo modo:
18 gennaio: introduzione all’argomento; breve condivisione dei partecipanti per mettere a fuoco le necessità cognitive degl stessi; la riproduzione delle specie più «semplici» quali insalate, pomodori, leguminose
25 gennaio: breve riassunto della gornata precedente; chiarimenti dei dubbi emersi nel frattempo; la riproduzione delle specie più «complesse» quali brassicacee, porri, coste, barbabietole, carote, cucurbitacee.

Il corso è aperto a tutti, ma pensato per persone che già coltivano e hanno le conoscenze di base riguardo all’orto.
È necessaria l’iscrizione al corso entro il 10 gennaio, il corso è gratuito, il pranzo è autogestito.

Per info e iscrizioni: 0124 617093 Pierenzo; 0185 936177 Tilù (ore pasti)
[email protected]

Scarica il volantino: corso autoriproduzione sementi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *