Voci libere dalla Birmania

Birmania, settembre 2007: le tonache amaranto dei monaci buddhisti manifestano, ballando, contro uno dei regimi più dispotici e autoritari del continente asiatico, che risponde con fucili e manganelli. Gli scomodi sguardi “stranieri” sono stati allontanati ma anonimi reporters birmani si buttano in strada e filmano video di verità, che escono dal paese e giungono fino a noi.

martedì 22 giugno 2010 – ore 18,00
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi 13 – Torino

Un incontro per riflettere sugli avvenimenti in Myanmar: rivolta e repressione dei monaci, lotta nonviolenta: avvenimenti dimenticati fino alla prossima carneficina ma importanti da capire. Ci sarà d’ausilio un video documentario sull’argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *