La crisi del “pensiero unico” economico

La crisi del “pensiero unico” economico
martedì 23 marzo 2010 – ore 20.30
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi,  13 – Torino
Interviene la Prof. Lia FUBINI – Università di Torino – Facoltà di Scienze Politiche

Diseguaglianze, precarietà, disoccupazione, povertà: ci hanno detto che sono inevitabili, che sono il prezzo da pagare per crescere, che l’azione politica non può contrastarle e se fossero invece tra le cause della crisi? Questa crisi non è forse anche la crisi di un “pensiero unico” dell’economia che ha affermato fideisticamente che “la mano invisibile” del mercato ci stava traghettando nel migliore dei mondi possibili?

Organizza UniversATTAC Torino In collaborazione con Centro Studi Sereno Regis

di fronte alla crisi. Voci fuori dal coro

Di fronte alla crisi, che si caratterizza come un’autentica “crisi di sistema”, l’analisi e le proposte, almeno quelle facilmente accessibili al grande pubblico, sono demandate alle stesse persone e alle stesse organizzazioni che hanno vantato, fino a ieri, le “magnifiche sorti e progressive” dei meccanismi che hanno portato al tracollo.
Attac Torino, con l’iniziativa “UniversATTAC Torino” intende offrire alla cittadinanza la possibilità di ascoltare alcune “voci fuori dal coro”: voci qualificate, voci scomode, voci fastidiose per il potere finanziario, voci imbarazzanti per la pigrizia intellettuale di un conformismo che non conosce più confini tra destra e sinistra.

* * *

per essere informati su programmi, date,orari e ricevere il materiale informativo e didattico: consultare il sito www.attactorino.org o scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *