venerdì 8 maggio – Comunità Bona-Espero – l’esperanto per i bambini poveri in Brasile

Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino

Alle ore 21, conferenza sulla comunità-scuola “Bona Espero”, creata nel 1957 nel centro del Brasile per gli orfani locali e gestita dal 1974 dagli esperantisti torinesi Ursula e Giuseppe Grattapaglia. Sarà relatore Gian Carlo Fighiera.
A cura del Centro Esperanto di Torino, via Garibaldi 13 c/o CSSR – Tel: +39-01123416599

I commenti sono chiusi.