Novità libri – Tre segnalazioni per i più giovani

Emanuela Nava, “Sulle orme di Gandhi. Storia e storie di Vandana Shiva”, Editoriale Scienza, Trieste 2007, p. 85
Vandana Shiva è una delle scienziate più famose al mondo. Nata nel 1952 a Dehra Dun, ai piedi dell’Himalaya, ha dedicato tutta la sua vita all’ecologia sociale. Dopo la laurea conseguita in Canada in fisica quantistica, torna a casa in India e scopre che l’antico legame del suo paese con la natura è andato distrutto. Decide così di abbandonare la fisica dei quanti e di abbracciare unicamente la causa ecologista. Emanuela Nava e Emanuela Bussolati ci restituiscono, l’una con le parole, l’altra con le illustrazioni, il ritratto di una donna forte, tenace e paziente che considera la Donna la custode di un sapere antichissimo e di un legame ancestrale con la Terra e la Natura, che la scienza moderna, maschilista e occidentale vorrebbe distruggere. Vediamo attraverso gli occhi della studentessa universitaria che prova una forte nostalgia della sua terra, della bambina che impara dalla famiglia i valori e le tradizioni millenarie della cultura indiana, della donna, scienziata e madre che deve affrontare la Corte Suprema sia per combattere contro l’installazioni di dighe e centrali idroelettriche in alcune regioni dell’India, sia per ottenere l’affidamento di suo figlio.
***
Jacquie Wines, Sarah Horne, “Il pianeta lo salvo io! In 101 mosse”, EDT, Torino 2007, p. 144
Questo ingegnoso “manuale” indirizzato ai ragazzi suggerisce divertendo i modi possibili per contribuire concretamente alla salvaguardia del pianeta per sé e per le generazioni future. Alla luce dello slogan “La generazione dei tuoi genitori ha messo a rischio il pianeta, ora tocca a te salvarlo” un grande tema d’attualità si traduce in 101 proposte concrete che vanno da come rendere più “verde” la propria abitazione a come fare la spesa, dalla regola delle 4 R – Ridurre, Riutilizzare, Riparare, Riciclare – a come limitare l’inquinamento ambientale nei corsi d’acqua. Il testo è accompagnato da buffi disegni, il tono è leggero ma gli argomenti sono assolutamente seri: il giovane “ecologista” potrà così promuovere piccoli ma importanti cambiamenti a casa e a scuola, e contribuire a sensibilizzare gli adulti. Età di lettura: da 10 anni.
***
Giovanni Marchese, Luca Patanè, “Ti sto cercando”, Tunué, Latina 2008, p. 87
Questa fumetto racconta la storia di Alì Yassin, quindicenne marocchino giunto in Italia come clandestino alla ricerca del padre Ahmed, del quale da tempo non ha notizie. Il ragazzo segue le tracce del genitore attraverso un viaggio pieno di vicissitudini, finché s’imbatte nell’equipaggio di un peschereccio. La storia si allaccia all’analoga vicenda di Costantino e del padre che non vede quasi mai, un delinquente che entra ed esce di galera e che sbarca il lunario come “caporale” nelle piantagioni di pomodori. “Sosteneva Primo Levi che “tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono costretti a riviverlo”, allora sarà utile iniziare a riflettere sul presente, sorriderne, soffrirci, prendere coscienza della realtà, nel bene e nel male”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *