martedì 17 marzo – Incontro con Marinella Correggia

Autoproduzione e balcone dell’indipendenza
martedì 17 marzo 2009 – ore 18,00
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino

Incontro con Marinella Correggia, giornalista, scrittrice, attivista.

Il nostro balcone come luogo per esercitare l’indipendenza produttiva e per alleggerire il pianeta. Organizza il Gatto Apu. Per “Il Gatto Apu” la lettera più importante di GAS è sicuramente la “S” di Solidale: non solo tra i partecipanti, ma nei confronti di tutti gli abitanti della terra. Un GAS a forte connotazione etica in cui tutti i prodotti acquistati sono vegani, ottenuti cioè senza sfruttamento di animali.

Marinella Correggia e’ nata a Rocca d’Arazzo in provincia di Asti. Scrittrice e giornalista free lance da tempo è impegnata sui temi socioambientali; si è occupata di campagne animaliste e vegetariane, di assistenza a prigionieri politici e condannati a morte, di commercio equo e di azioni contro la guerra; si e’ dedicata allo studio delle disuguaglianze e del “sottosviluppo”. E’ attivista della campagna europea contro l’impatto climatico e ambientale dell’aviazione ed è stata il focal point per l’Italia delle Rete “Global Unger Alliance” (www.globalhunger.net;versione italiana: www.ebasta.org), una coalizione di movimenti presenti in 30 paesi, che chiede di porre un freno all’avanzata agroalimentare zootecnica, di ridurre il consumo di carne nei paesi “ricchi” e non incoraggiarne l’aumento in quelli impoveriti.

Al termine dell’incontro verrà organizzato un piccolo rinfresco dolce e salato, a offerta libera, in collaborazione con:
Prodotti alimentari pacifici – Lebe Gesund – www.lebegesund.it
e
la bottega del commercio equo e solidale – CASA WIWA – Via Pianezza, 4 – Collegno (TO)

Prossimo incontro:

giovedì 2 aprile 2009, alle ore 20,30
Lavorando con la Natura
Agricoltura sinergica, naturale e permacultura.
Relatore:
Nicola Savio, agricoltore sinergico, progetto di sostenibilità “L’Orto di Carta” http://ortodicarta.wordpress.com

I commenti sono chiusi.