Novità libri – Alberto L’Abate e Lorenzo Porta – L’Europa e i conflitti armati

Alberto L’Abate e Lorenzo Porta (a cura di), “L’Europa e i conflitti armati. Prevenzione, difesa nonviolenta e Corpi civili di pace”, Firenze University Press, Firenze 2008, p. 363

Frutto di uno dei più importanti convegni tenutisi in Italia sul ruolo dei Corpi civili di pace europei nella prevenzione dei conflitti armati, il volume raccoglie i contributi di alcuni tra i migliori studiosi italiani e stranieri che si sono occupati di peacekeeping e di peace building, costituendo uno strumento importante per la diffusione di questi temi nelle scuole superiori e all’Università secondo quanto previsto da un progetto ministeriale approvato. Due scritti introduttivi dei curatori, Alberto L’Abate e Lorenzo Porta, lo aggiornano agli avvenimenti più recenti e nel contempo illustrano indirizzi e contraddizioni delle politiche dell’UE in materia di prevenzione dei conflitti e di disarmo. Una particolare sezione è poi dedicata al conflitto serbo-albanese in Kossovo e al rischio di una nuova esplosione delle ostilità, analizzati attraverso le voci dialoganti di esponenti delle parti opposte. Sullo stesso tema pone l’accento anche la premessa di Antonio Cassese, ex presidente della Corte dell’Aia per i crimini di guerra in ex Jugoslavia e docente di Diritto internazionale all’Università di Firenze, che presenta delle interessanti proposte incentrate sul ruolo di mediazione dell’UE. Completano infine il volume le appendici che offrono un compendio della storia della nonviolenza indiana e delle Shanti Sena. Seguono documenti sugli esiti del più recente dibattito europeo su resistenza nonviolenta, difesa e intervento civile in zona di conflitto.

I commenti sono chiusi.