Molte Indie: Incontro con Tarun J. Tejpal

Molte Indie: globalizzazione oltre le caste, classi
sociali emergenti e movimenti per i diritti umani

Incontro con Tarun J. Tejpal

venerdì 18 gennaio ? h 20,30

Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione,
della Guerra, dei Diritti e della Libertà

Palazzo dei Quartieri Militari – Corso Valdocco 4/A – 10122 Torino

Tarun j. Tejpal, presente a Torino all’incontro organizzato dal Premio Grinzane Cavour, su nostro invito si è dichiarato disponibile a raccontarci sul suo lavoro e su ciò che sta avvenendo nell’India contemporanea. Editore e giornalista, dopo aver studiato economia a Chandigarh, ha iniziato a lavorare per le più importanti testate indiane, tra cui ?India Today? e ?The indian Express?. Fondatore della casa editrice India Ink, è stato il primo editore a pubblicare Arundhati Roy. Nel 2000 ha aperto il sito tehelka.com, il giornale on-line che ha portato alla luce il più grave scandalo di corruzione nel governo indiano dai tempi dell¹indipendenza del paese. A seguito di questo episodio, si è scatenata una campagna intimidatoria senza precedenti che lo ha costretto a chiudere il sito. Grazie alla solidarietà dei suoi sostenitori, è riuscito a riaprire ?Tehelka?, facendone un settimanale di informazione, attualmente tra i più venduti in tutta l?India. Vive a Nuova Delhi con la moglie e le due figlie. L?alchimia del desiderio (Garzanti, 2006) è il suo primo romanzo ed è in corso di pubblicazione in molti paesi europei. In Francia è finalista del prestigioso Prix Femina per la migliore opera straniera.

I commenti sono chiusi.