IL LABORATORIO DELLA NONVIOLENZA 2006-07

La trasformazione dei conflitti nella prospettiva nonviolenta
– Primo incontro di 3 ore per la presentazione degli obiettivi e dei contenuti del percorso. Riflessione guidata sul proprio modo abituale di affrontare e vivere i conflitti.
– poi 4 incontri di 3 ore l?uno sui temi sotto riportati:
? strumenti di analisi dei conflitti. Riconoscere e distinguere tra violenza e conflitto.
? strategie di decentramento. L?importanza dell?ascolto e dell?empatia
? competenze di comunicazione nonviolenta e di dialogo
? la creatività e la ricerca di soluzioni condivise senza né vincenti, né perdenti. Sperimentazione di strategie orientate a ?trascendere? il conflitto
Parallelamente verrà proposto un breve percorso di Rio Abierto, tecnica di integrazione psico-corporea nata in ambito teatrale, sulla plasticità (fisica-emozionale-mentale), per verificare come questa ci possa aiutare ad affrontare le situazioni del quotidiano. I conflitti sono intrisi di emozioni, queste condizionano l?azione, quindi è importante conoscerle e gestirle, per evitare di farci travolgere da esse. Quattro serate che si alterneranno alle precedenti sempre di martedì sera dalle 20 alle 23.

Tutti gli incontri si terranno presso il Centro Studi Sereno Regis in Via Garibaldi 13, i martedì sera dalle ore 20.00 alle ore 23.00. Costo complessivo per l?intero percorso è di 80 ?. Iscrizioni entro 15 novembre 2006 – via mail a: [email protected];

Al termine del laboratorio verranno proposti 4 week-end di approfondimento*:
1° Seminario di approfondimento e studio: I Processi decisionali
2° Seminario di approfondimento e studio: Sperimentazione del metodo E-E di Pat Patfoort
3° Seminario di approfondimento e studio: La forza della nonviolenza per il cambiamento sociale
4° Seminario di approfondimento e studio: I giochi cooperativi
* i 4 seminari hanno un costo a parte

I commenti sono chiusi.