A VENEZIA LIBRI DI PACE per FARE PACE

Dal 6 al 9 ottobre 2006 a Venezia

Torna a Venezia il Salone dell?editoria di pace per il sesto anno consecutivo. Il salone, che vede la partecipazione di moltissime case editrici italiane e non specializzate sui temi della cultura di pace e della nonviolenza, si svolgerà nella città di Venezia.

La serie dei Saloni dell?editoria di pace è cominciata l?otto dicembre del 2001.
Editori, associazione e operatori di pace si sono incontrati da allora ogni anno alla manifestazione organizzata dalla Fondazione per la ricerca della pace, sostenuta anche dalle amministrazioni comunale e provinciale di Venezia.

Mostre di libri, vecchi e nuovi, presentazioni di autori, dibattiti sui temi dell?attualità e della ricerca sulla pace, nonché la pubblicazione periodica
di un ?Annuario della pace?, quest?anno edito da Terre di mezzo, hanno scandito gli anni feroci che ci hanno accompagnato.
Dal secondo anno partecipa al Salone la Fondazione Maitreya con la presentazione dell? editoria buddista e orientale nonché con la partecipazione di esponenti di quella cultura.

In questi cinque anni hanno preso parte al Salone non meno di 200 fra editori, gruppi, movimenti, librerie, associazioni impegnate in produzioni di pace.
Fra gli autori che hanno preso parte negli scorsi anni al Salone: Raniero La Valle, Fabio Mini, Lidia Menapace, Alex Zanotelli, Alberto L’?Abate, Roberto Mander, Antonio Gambino, Piero Sansonetti, Simona Torretta, Francesco Vignarca, Enrico Peyretti, Mao Valpiana, Nando Dalla Chiesa, Amos Luzzatto, Marcello Flores.

Quest’?anno le manifestazioni del Salone, che ha come sottotitolo Fare Pace, avranno luogo alla Scuola Grande di S. Giovanni Evangelista, alla Scuola Grande di S. Rocco, all?’Aula magna dello Iuav, al Patronato dei Frari, alla Scuoletta di S. Tomà.

Il programma completo del Salone è consultabile nel sito web www.farepace06.it.
Per informazioni scrivere a [email protected]

I commenti sono chiusi.