In che razza di società vivremo?

Laura Balbo, “In che razza di società vivremo? L’Europa, i razzismi, il futuro”, Bruno Mondadori, Milano 2006, p. 149

La nostra società sta cambiando: sempre più etnie e culture si incontrano, si mescolano, convivono tra loro e con noi. Il diffondersi di fondamentalismi, allarmi e paure sono un sintomo dell?incapacità di far fronte alle incertezze che i cambiamenti comportano, laddove si vorrebbero rassicuranti certezze. Di fronte alla crescente diversità delle popolazioni che vivono nella regione europea, alle trasformazioni e alle sfide che ci troviamo ad affrontare siamo spesso ciechi: interrogarci su questa miopia e sulle nostre resistenze è allora fondamentale per poter pensare, immaginare e provare a costruire ?altre Europe?.
Attento alle più recenti analisi sociali, così come al linguaggio e alla terminologia del parlare comune e delle ricerche scientifiche, e dando voce a coloro che non hanno mai avuto diritto di parola, il libro di Laura Balbo offre interessanti spunti di riflessione: piccolo tassello di una costruzione intellettuale e politica della quale c?è urgente bisogno e che deve essere il risultato di un lavoro individuale e collettivo che tutti siamo chiamati a svolgere.

I commenti sono chiusi.