DISCORSO DEL TENENTE EHREN WATADA

Ehren Watada il 22 giugno scorso si e’ rifiutato di partire per l’Iraq, considerando illegali la guerra e l’occupazione: “Poiche’ l’ordine di prendere parte ad un atto illegale e’ ovviamente contro la legge, io devo rifiutare quest’ordine”.
Mentre si accingeva a fare il suo intervento, oltre cinquanta membri dei Veterani che hanno fatto esperienza del conflitto iracheno si sono posti in fila alle sue spalle in un simbolico sostegno al suo gesto.
Il tenente Watada ha iniziato a parlare visibilmente commosso.
(12 agosto 2006 in allegato)

Per sostenere l?azione di obiezione di coscienza selettiva di Watada andare su : www.thankyoult.org oppure scrivere a [email protected] La versione originale del suo intervento: Ehren Watada’s Speech:”Soldiers Can Choose to Stop Fighting” Veterans for Peace Convention – August 12, 2006 su www.truthout.org

I commenti sono chiusi.