In cammino verso Dio

Mohandas Karamchand Gandhi, “In cammino verso Dio”, a cura di Edoardo Acotto, Arnoldo Mondadori, Milano 2006, p. XX, 195

L’essenza di Dio, il concetto di anima, la lotta tra Bene e Male, la contrapposizione tra mondo e spirito, il valore della Verità, la potenza dell’amore; ma anche il significato della fede, del comportamento religioso, della non violenza, dell’esperienza spirituale, la necessità della preghiera e il suo rapporto con la meditazione, il digiuno e altre pratiche devozionali e spirituali. Questi i temi di un libro che raccoglie gli interventi nei quali il Mahatma Gandhi affronta la dimensione spirituale dell’uomo e il suo rapporto con il divino: una concezione della religione che è sintesi di Oriente e Occidente, così come appare da lettere, trascrizioni di discorsi, brani di articoli, passi di opere, citazioni dal diario del suo fedelissimo segretario e testimonianze dei famigliari. Da queste fonti di prima mano le parole di umanità e saggezza del padre dell’India moderna risuonano nel profondo dell’animo di tutti noi, fedeli di ogni religione ma anche non credenti, mostrando la via per una vita spirituale più piena e attenta.

I commenti sono chiusi.