FORUM PACE DI TORINO

REPORT della RIUNIONE del 25 gennaio 2006

All’incontro hanno partecipato circa 15 persone.
Nella riunione si è accennato al soddisfacente interesse riscosso dalla conferenza “iraq: tragedia senza fine” realizzata dal forum giovedì 19 gennaio in camera del lavoro cgil e dagli altri appuntamenti nella nostra città con cindy sheehan e alice mahon al centro sereno regis e al politecnico che hanno visto la partecipazione complessiva di diverse centinaia di persone. Sono state raccolte interviste con radio flash e con giornali e riviste locali e nazionali.

Il gruppo che si occupa delle conferenze e dei seminari ha sommariamente presentato i piccoli progressi organizzativi. Per quanto riguarda le conferenze si sta lavorando sui possibili relatori, per quanto riguarda i seminari al momento sono state presentate e raccolte sette proposte.

Nella riunione:
– si è pensato ad una traccia di discussione per la prossima riunione: * relatori conferenze e coordinatori seminari “comuni”; * progetto “casa della pace”; * spazi; * strumenti e luoghi di promozione; * azioni simboliche.
– si è acquisita la disponibilità di antonio e matteo a lavorare sulla creazione di pannello espositivo con raffronto tra spese militari e spese per sviluppo, cooperazione e pace.
– è stata presentata la possibilità di promuovere con il gruppo torinese di emergency una iniziativa prevista per il 28 febbraio.

Anche nel prossimo incontro i gruppi o associazioni che lo desiderano, si potranno candidare esplicitamente a garantire la realizzazione di una (o più) iniziative specifiche nel corso del “cantiere” 16 – 25 marzo, e anche prima, come appuntamenti propedeutici, proponendone un piano di massima, di conseguenza il programma dovrebbe essere concordemente integrato fino ad
assumere una “ossatura”, naturalmente non ancora definitiva, ma sufficientemente “robusta” – ahinoi con qualche ritardo rispetto ai tempi previsti – entro metà febbraio 2006.

Anche nel prossimo incontro si chiederà ai gruppi e alle associazioni che lo riterranno opportuno di contribuire alle spese per le due grandi bandiere della pace e altro materiale utilizzato per le iniziative del 4 novembre. La spesa è stata di: – 204,00 euro per le bandiere (tessuto, sarto e aste) e – 31,00 euro per le videocassette e l’acquisto del video “disarmiamo la storia”. L’esubero, ormai certo, della somma raccolta confluirà in una cassa adibita al sostegno della future iniziative comuni, al momento sono già stati raccolti 260,00 euro.

Antonio e Marco si incaricano di scrivere il report dell’incontro, Alessandro di contattare il vssp per gli spazi di via toselli, Antonio la circosrizione vi per gli spazi dell’anfiteatro della cascina marchesa, tutti di “darsi da fare” per proporre la partecipazione ai prossimi incontri ad altri gruppi e associazioni.

Il prossimo appuntamento per continuare questo percorso e riflessione comune è per il giorno MERCOLEDI’ 8 FEBBRAIO 2006 ALLE ORE 21 presso la sede della loc di via Assietta 13/a.

I commenti sono chiusi.