Prigionieri di Guantanamo

Michael Ratner, Ellen Ray, “Prigionieri di Guantanamo. Quello che il mondo deve sapere”, Nuovi Mondi Media, San Lazzaro di Savena (BO) 2005, p. 229

Questo libro inchiesta è la più documentata e sconvolgente esposizione di quello che è veramente il “campo di detenzione per terroristi” di Guantanamo Bay. La fonte è tra le più autorevoli: Michael Ratner, presidente del Centro per i Diritti Costituzionali di New York, è l’avvocato di quei reclusi che hanno potuto averne uno. Ratner ha parlato con loro, ha ascoltato i loro racconti, ha visitato più volte la prigione ed è uno dei pochi in grado di raccontare il reale trattamento riservato a questi prigionieri senza diritti. Intervistato da Ellen Ray, egli dimostra come questa base in territorio cubano non solo sia contro ogni legge, ma anche una minaccia per la sicurezza di tutti noi. E spiega perché Guantanamo sia divenuta nel mondo islamico l’icona di un occidente ritenuto odioso, barbaro e ingiusto. Arricchiscono l’edizione italiana il cap. 5 “Le altre gabbie del terrore” e diversi aggiornamenti, tutti a cura di Christian Benna e Fabio Cintolesi, giornalisti indipendenti impegnati da anni nell’analisi dei conflitti internazionali, che ci permettono uno sguardo d’insieme sui luoghi meno noti, ma niente affatto meno importanti, di questo girone della paura.

I commenti sono chiusi.