GIORNATA MONDIALE DELL?AMBIENTE 2000: strumenti di sostenibilità

Ecoistituto del Piemonte ?Pasquale Cavaliere ?

Giornata mondiale dell’?ambiente

Ciclo di seminari: Strumenti per la sostenibilità

Aderendo alla giornata mondiale dell?’ambiente 5 giugno 2000, coordinata dal Dipartimento Ambiente della Provincia di Torino, l?’Ecoistituto del Piemonte ?Pasquale Cavaliere? ha proposto un ciclo di incontri (seminari tematici) intitolato ?Strumenti per la sostenibilità ?. L?iniziativa, inserita nelle attività generali promosse dall?Ecoistituto del Piemonte, è in sintonia con le politiche ambientali locali, le cui finalità riguardano la formazione ambientale del personale della Pubblica Amministrazione e di altri operatori ambientali (aziende, consorzi, cooperative, associazioni e cittadini). Come già indicato dalla Proposta di piano d?azione per la sostenibilità ambientale della Provincia di Torino (marzo 1999), la formazione, l?informazione e la sensibilizzazione sono condizioni fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi proposti dai programmi in materia di sostenibilità. Oggigiorno, la ricerca e gli studi scientifici offrono strumenti tecnico-scientifici (strumenti per la sostenibiltà) adeguati per realizzare questi obiettivi. L?utilizzo di questi strumenti costituisce quindi una pre-condizione indispensabile per l?attuazione di qualsiasi piano d?azione per la sostenibilità. E? possibile creare un futuro in cui il miglioramento della qualità della vita non comporti necessariamente un aumento dell?impatto sul territorio pregiudicandolo irreversibilmente. Le finalità del percorso formativo proposto hanno riguardato in particolare modo la promozione e la conoscenza di alcuni strumenti per praticare la sostenibilità. L?iniziativa promossa presso i comuni della Provincia e presso le associazioni di categoria ha coinvolto un numero significativo di partecipanti (in media 30 per ogni seminario) tra studenti, laureandi, amministratori comunali, tecnici ambientali e rappresentanti di aziende locali. I seminari si sono svolti presso il Centro Studi Sereno Regis nel periodo giugno?settembre, sulle seguenti tematiche:

1) protocolli internazionali sulla sostenibilità e le comunità locali;

2) valutazione di impatto ambientale (V.I.A.);

3) sistemi volontari di gestione ambientale (Emas, ISO 14000);

4) questione energetica e fonti rinnovabili nel sistema energetico locale;

Attraverso il contributo dei relatori, l?interesse e le domande poste dai partecipanti, sono stati analizzati alcuni degli aspetti legati all?attuazione delle linee guida delle agende 21 locali, sotto diversi profili: normativo, tecnico ? scientifico ed economico. L?iniziativa ha inoltre creato, per i diversi attori sociali, un?occasione di confronto e di discussione sulla reale possibilità di attuare il principio della responsabilità condivisa necessario per il concretizzarsi di qualsiasi politica ambientale per ciascun tema trattato è stato distribuito del materiale divulgativo utile per l?approfondimento e la ricerca. il ciclo di incontri sponsorizzato dal comune di Grugliasco, ha suscitato grande interesse e partecipazione anche tra i tecnici dell?assessorato all?ambiente dello stesso comune, che hanno definito l?iniziativa importante e funzionale per le esigenze degli enti locali. la volontà espressa dagli stessi tecnici si è manifestata nell?auspicio che in futuro possa crescere il numero di occasioni per la formazione e il confronto sulle tematiche ambientali. il sostegno che i partecipanti hanno dimostrato permette una valutazione positiva e lascia supporre che il ciclo di incontri abbia fornito elementi di supporto applicativi e di conoscenza necessari per la realizzazione dei progetti di sostenibilità del territorio. Si ringraziano gli enti che con contributi diversi hanno sostenuto e promosso l?iniziativa

ENTI COINVOLTI: Dipartimento Ambiente Provincia di Torino Dipartimento ambiente Comune di Grugliasco

I commenti sono chiusi.